© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Ciclismo

Memorial Polese e San Daniele Po nel weekend del Team Beltrami

Memorial Polese e San Daniele Po nel weekend del Team Beltrami

Sarà un weekend tra Veneto e Lombardia quello che attende il Team Beltrami TSA – Hopplà – Petroli Firenze: la squadra del team manager Stefano Chiari (che proprio ieri ha compiuto gli anni) sarà infatti al via domani (sabato 2 marzo) del 26° Memorial Polese San Michele di Piave, in provincia di Treviso, mentre domenica prenderà parte al 1° Trofeo B&P Recycling, nuova gara che si svolgerà a San Daniele Po, in provincia di Cremona, praticamente sul confine con il Parmense.
La gara di domani, una “Nazionale” per Elite e Under 23, misura 156 chilometri e prevede la partenza alle 12,30. Il percorso è piuttosto mosso nella parte centrale, con il finale in un circuito pianeggiante.
Quella di domenica invece è interamente piatta e in circuito: nove chilometri da ripetere 15 volte, per un totale di 135. Una gara che strizza l’occhio alle ruote veloci.
La formazione diretta da Orlando Maini e Roberto Miodini arriva a questo weekend dopo i tre piazzamenti ottenuti una settimana fa tra Firenze – Empoli (7° posto di Ottavio Dotti) e Gp La Torre (5° Tommaso Fiaschi e ancora 7° Dotti) e tanta voglia di fare bene.
Ieri intanto, presso la sede dell’azienda Beltrami TSA a Reggio Emilia, Chiari e alcuni atleti del team hanno incontrato Gervais Rioux (nella foto), fondatore e Ceo di Argon 18, azienda canadese le cui biciclette sono utilizzate dalla squadra fin dalla sua nascita (2016). Un rapporto proseguito anche quest’anno, con il salto nel professionismo come Continental e la possibilità di utilizzare il modello Nitrogen Disc, top di gamma della casa canadese.

26° MEMORIAL POLESE a San Michele di Piave (Tv), 2 marzo: Ottavio Dotti, Davide Ferrari, Tommaso Fiaschi, Wilson E. Pena, Thomas Pesenti, Matus Stocek.
1° TROFEO B&P RECYCLING a San Daniele Po (Cr), 3 marzo:  Filippo Baroncini, Matteo Domenicali, Ottavio Dotti, Davide Ferrari, Tommaso Fiaschi, Matteo Furlan, Nicolò Parisini, Thomas Pesenti, Matus Stocek.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Ciclismo