© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Ciclismo

Milano-Busseto, 70 anni e non dimostrarli

Milano-Busseto, 70 anni e non dimostrarli

«L’unione fa la forza». Con questa frase era stata presentata l’ottava edizione di “SportivaMente–la Cultura fatta con i Muscoli” manifestazione cultural-sportiva frutto della fantasia creativa e organizzativa della Full Monty Football Club, e proprio dall’unione e dalla collaborazione tra la formazione calcistica bussetana ed il Gruppo Sportivo Pedale bussetano, sabato prossimo 16 marzo alle ore 21,00 sul palco del Teatro Giuseppe Verdi di Busseto si presenterà e si celebrerà la prestigiosa corsa ciclistica nazionale Milano-Busseto, che si correrà il prossimo 6 aprile e nell’occasione spegnerà le 70 candeline.

70 anni e non dimostrarli. 70 edizioni della Milano-Busseto che nonostante tanti cambiamenti ha mantenuto inalterate le sue qualità di fondo che l’hanno fatta diventare uno dei massimi appuntamenti per il ciclismo dilettantistico nazionale. Celebrare una così longeva manifestazione sportiva è lo scopo della serata di sabato 16 marzo: in un’ideale pedalata lungo il percorso della “Direttissima” si ripercorreranno gli anni d’oro con le edizioni e le vittorie più significative in una sorta di grande amarcord.

Un’eccezionale sera con grandi ospiti del calibro di Francesco Moser, vincitore della Milano-Busseto nel 1971, Davide Cassani commissario tecnico della nazionale italiana di ciclismo e Paolo Bossoni, bussetano doc vincitore della corsa nel 1997 ed oggi presidente del Pedale Bussetano, a fare gli onori di casa.

Terzo evento dell’ edizione 2019 di “SportivaMente–la Cultura fatta con i Muscoli” la serata di sabato 16 marzo sarà l’occasione per conoscere tutte le novità della corsa che il prossimo 6 aprile decreterà sul viale Pallavicino della cittadina verdiana il 70° vincitore e di apprezzare tutte le iniziative che il Gruppo Sportivo Pedale bussetano ha messo in campo per onorare nel giusto modo un così importante traguardo, come il IX Trofeo Giovanile PEDALE BUSSETANO del prossimo 8 giugno, il concorso per la creazione del logo della corsa organizzato tra gli studenti dell’Istituto Comprensivo di Busseto (il vincitore verrà premiato nel corso della serata) e lo spettacolo teatrale Può una bicicletta volare tenutosi lo scorso 23 febbraio.

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Ciclismo