Connect with us

Ciclismo

Polisportiva Torrile: si riparte con il tricolore di Pinazzi in bacheca

Polisportiva Torrile: si riparte con il tricolore di Pinazzi in bacheca

Il Tricolore appeso alle pareti, che accoglie gli ospiti della presentazione della Polisportiva Torrile, rappresenta un orgoglio inarrivabile ed impensabile per il quale è ancora difficile capacitarsi sia per il sodalizio ciclistico che per il paese e addirittura tutta la provincia.
Il titolo italiano su strada vinto nel 2014 da Mattia Pinazzi tra gli esordienti del primo anno è stato l’ennesimo apice raggiunto dalla società del presidente Mauro Melegari che domenica 15 marzo, presso il circolo Il Portico di Torrile, si è presentata al pubblico, fiera di poter mostrare i bordini “verdi-bianco-rosso” su maniche e colletto delle proprie divise 2015 perché un tricolore, per una formazione di ciclismo giovanile come la Polisportiva, è come un diamante, è per sempre.
Mattinata aperta dalle accorate ed emozionate parole di Melegari, quasi commosso nel ricordare ancora quel giorno di luglio e nel ringraziare soprattutto atleti e tecnici per i sacrifici e il lavoro fatti per conquistare una vittoria storica, diventata in pratica un regalo di benvenuto per la nuova amministrazione comunale (insediatasi a maggio) e rappresentata in sala da Alessandro Fadda, sindaco di Torrile e Giorgio Faelli, assessore comunale allo sport, che hanno reso omaggio al lavoro della Polisportiva, rinnovando il proprio appoggio all’attività del sodalizio.
In rapida successione sono intervenuti Luca Dodi, fresco ex professionista della Lampre-Merida e cresciuto nel Torrile (in sala erano presenti altri grandi ex parmensi come Ercole Gualazzini, Emilio Casalini, Ottavio Marchesi e Florinda Parenti), Giorgio Dattaro, presidente del Comitato Provinciale, Alberto Braghetta, vicepresidente regionale Fci, Daniela Isetti, vicepresidente vicario della Federciclismo ed infine l’ospite d’onore Marco Villa, c.t. della Nazionale di pista ed ormai amico della Polisportiva, che ha raccontato i recenti Mondiali su pista in cui l’Italia ha raccolto un argento con Viviani e Bertazzo nella corsa all’americana e un bronzo con Viviani nell’omnium, ricordando una volta di più quanto sia importante la multidisciplinarietà tra strada e pista per ottenere medaglie nelle competizioni più importanti, come le Olimpiadi di Rio 2016, sogno proibito degli azzurri.
Sono state elencate le manifestazioni organizzate dalla Polisportiva: 8 marzo Gp Cantine Ceci-Elettricars per mtb a Rivarolo di Torrile, 22 marzo Memorial Montali (raduno cicloturistico) a Torrile, 19 aprile 2a Diecimiglia di Maria Luigia (gara podistica) a Colorno, 10 maggio Gp Avis-Trofeo Stagni per giovanissimi a San Polo di Torrile, 29 maggio Trofeo Fiera (escursione in mtb) a San Polo di Torrile e 20 settembre Gp Città di Coenzo per esordienti a Coenzo di Sorbolo.
La mattinata si è conclusa con le categorie giovanissimi ed esordienti che sono sfilate sul palco per le tradizionali foto di rito, con tanto di Tricolore alle loro spalle.
Giovanissimi (direttori sportivi e collaboratori, Arnaldo Anghinolfi, Antonio Carnevali, Ercole Gualazzini, Guglielmo Valesi, Francesco Zanetti, Federico Delogu e Giulia Zerbini): G1- Antonio Masella; G2-Giulia Binda, Gabriele Mazzola, Mattia Spotti; G3- Pietro Gualazzini, Emanuele Masella; G4- Nicola Cucca, Elena Delogu; G5- Lorenzo Binda, Alex D’Alterio, Nikolas De Santis, Giovanni Mazzola, Manuel Parente, Irene Pizzetti, Pietro Zerbini; G6- Riccardo Bortolotti, Maicol Cattani, Rebecca Pinazzi, Paolo Sorrentino.
Esordienti (direttori sportivi Pietro Vallara, Enea Farinotti, Simone Vallara, Angelo Baronio): Lorenzo Battistini, Benedetta Corradi, Alfio Luciani (atleti primo anno), Noah Guarinelli, Danny Laiso, Andrea Maja, Mattia Pinazzi, Sebastiano Rivara (atleti secondo anno).

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Ciclismo

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi