Connect with us

Ciclismo

Strade Bianche: sabato il debutto World Tour della Bardiani Csf

Strade Bianche: sabato il debutto World Tour della Bardiani Csf

Il prossimo sarà un week-end di grande ciclismo. La Bardiani CSF Faizanè questo sabato si appresta ad affrontare la prima corsa World Tour della stagione, la Strade Bianche. Domenica doppia attività. In Italia il GP Industria e Artigianato a Larciano, in Croazia il Porec Trophy.

STRADE BIANCHE

Un week-end di grande ciclismo dopo un mese di febbraio di intensi allenamenti. Sabato 6 marzo il team debutterà nella prima corsa World Tour della stagione, la Strade Bianche. La Bardiani CSF Faizanè durante il training camp svolto presso la Tenuta il Cicalino ha effettuato la ricognizione dell’intero percorso nel sabato precedente alla gara per studiare al meglio tutti i settori di sterrato. Oltre 60km di Strade Bianche, sugli oltre 180km di gara e un livello altissimo, ma il #GreenTeam è pronto a dare battaglia con una formazione guidata da Giovanni Visconti che nel 2018 giunse quinto sul traguardo di Piazza del Campo. Con lui al via anche Davide Gabburo e Alessandro Tonelli oltre ai 4 giovani del team Fabio Mazzucco e Filippo Zana (entrambi classe 99) il neo-pro Samuele Zoccarato (classe ’98) e Filippo Zaccanti. 

 

LA FORMAZIONE

Giovanni Visconti (1983) – Scalatore

Davide Gabburo (1993) – Passista

Alessandro Tonelli (1992) – Passista

Filippo Zana (1999) – Completo

Fabio Mazzucco (1999) – Completo

Samuele Zoccarato (1998) – Passista

Filippo Zaccanti (1995) – Scalatore

DS Roberto Reverberi & Luca Amoriello


GP INDUSTRIA E ARTIGIANATO E POREC TROPHY

Domenica 7 marzo il team si dividerà tra Italia e Croazia. In Italia la Bardiani CSF Faizanè sarà a Larciano. Al via alcuni atleti reduci dalla Strade Bianche, come Giovanni Visconti, Davide Gabburo e Samuele Zoccarato, ma anche forze fresche come Enrico Battaglin, Luca Covili, Daniel Savini e Andrea Garosio. Entrambi gli appuntamenti sono infatti molto importanti per il team, con i DS che hanno distribuito le forze sui due appuntamenti al fine di poter essere competitivi in entrambe le giornate di gara.

Domenic inoltre l’appuntamento in Croazia con il Porec Trophy dove sarà confermata appieno la formazione che mercoledì ha affrontato l’Umag Trophy. Al via quindi i velocisti Giovanni Lonardi e Tomas Trainini, supportati dalle ruote veloci Filippo Fiorelli e Umberto Marengo. Completano la formazione gli importanti uomini squadra Mirco Maestri e Nicolas Dalla Valle.

 

LA FORMAZIONE

Giovanni Visconti (1983) – Scalatore

Enrico Battaglin (1989) – Passista

Davide Gabburo (1993) – Passista

Samuele Zoccarato (1998) – Passista

Andrea Garosio (1993) – Passista

Daniel Savini (1997) – Scalatore

Luca Covili (1997) – Scalatore

DS – Roberto Reverberi

 

LA FORMAZIONE – Porec Trophy

Filippo Fiorelli (1994) – Completo

Umberto Marengo (1992) – Passista

Mirco Maestri (1991) – Passista

Giovanni Lonardi (1996) – Velocista

Nicolas Dalla Valle (1997) – Passista

Tomas Trainini (2001) – Velocista

DS – Mirko Rossato

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Ciclismo