Connect with us
 

Ciclismo

Team Beltrami Tsa: Fiaschi secondo al Trofeo Cervi

Team Beltrami Tsa: Fiaschi secondo al Trofeo Cervi

Va al bresciano Filippo Tagliani (Casillo Maserati) la 49^ edizione del Trofeo Papà Cervi – Coppa Primo Maggio, gara Nazionale per Elite e Under 23 che si è disputata quest’oggi a Praticello di Gattatico (Reggio Emilia), organizzata dalla Ciclistica Gattatico in collaborazione con il Team Beltrami TSA – Hopplà – Petroli Firenze, che ha fatto suo il secondo posto grazie al senese Tommaso Fiaschi. Terza piazza per il veronese Attilio Viviani (Arvedi Cycling).

La gara (150 km totali) si è conclusa in volata, dopo una serie infruttuosa di tentativi di fuga (il più importante è stato quello di Francesco De Felice, ripreso a una quindicina di chilometri dalla conclusione). Allo sprint, Tagliani (secondo successo stagionale per lui) ha preceduto nettamente tutti gli altri, con Fiaschi che è andato a conquistare un secondo posto comunque di grande prestigio.

Soddisfatto l’atleta senese: “Questo secondo posto è sicuramente un risultato soddisfacente – le parole di Fiaschi a caldo -, perché c’erano tanti dei velocisti più forti d’Italia e non solo, perché si correva in casa e perché ci servivano punti per la qualificazione al Giro d’Italia Under 23. A Tagliani faccio i complimenti, ha fatto una grande volata, io più di così oggi non potevo fare. Lo sprint è stato molto complicato, sono uscito dall’ultima curva in ottava posizione, ai 250 metri si sono praticamente fermati davanti a me e io sono riuscito a risalire. Ora mi piacerebbe fare bene nei prossimi appuntamenti che ci aspettano in Toscana e cercare un’altra vittoria“.
Per la formazione del team manager Stefano Chiari è arrivato anche il quindicesimo posto di Filippo Baroncini.

ORDINE D’ARRIVO: 1° Filippo Tagliani (Casillo Maserati), 150 km in 3h21’40” a 44,62 Km/h, 2° Tommaso Fiaschi (Team Beltrami TSA – Hopplà – Petroli Firenze), 3° Attilio Viviani (Arvedi Cycling), 4° Enrico Zanoncello (Zalf Euromobil Desirée Fior), 5° Alessio Brugna (Viris Vigevano), 6° Christian Rocchetta (General Store), 7° Yuri Colonna (Casillo Maserati), 8° Mattia Bevilacqua (Team Franco Ballerini), 9° Nicolò Pencedano (Bevilacqua Sport Ferretti), 10° Leonardo Marchiori (Zalf Euromobil Desirée Fior).

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Ciclismo