Connect with us

Serie A

Prossimo avversario: sorpresa Chievo, Lazio sconfitta 2-1

Prossimo avversario: sorpresa Chievo, Lazio sconfitta 2-1

Clamoroso successo del Chievo all’Olimpico contro una Lazio irriconoscibile. La squadra di Di Carlo, già retrocessa in serie B, ha vinto grazie ad micidiale uno-due ad inizio ripresa con i gol di del giovane Vignato e del veterano Hetemaj. L’espulsione di Milinkovic nel primo tempo ha complicato tutto per la Lazio e spianato la strada al successo dei clivensi, prossimi avversari del Parma. Un motivo in più per non prendere sotto gamba l’impegno di domenica prossima al Bentegodi, perchè nel calcio non c’è nulla di scontato.

LAZIO – CHIEVO 1-2
Reti: 48′ Vignato, 50′ Hetemaj, 67′ Caicedo.

LAZIO (3-5-2): Strakosha 5,5; Patric 5 (37′ Parolo 6), Acerbi 5,5, Radu 6 (14′ Luiz Felipe 5,5); Marusic 4,5, Milinkovic 4 (E), Badelj 5 (56′ Correa 6), Luis Alberto 4, Durmisi 4,5; Caicedo 6, Immobile 5,5. A disp: Proto, Guerrieri, Wallace, Bastos, Romulo, Jordao, Parolo, Cataldi, Lulic, Correa, Neto. All: Inzaghi 5.
CHIEVO (4-3-1-2): Semper; Depaoli, Bani, Cesar, Barba; Leris, Rigoni (69′ Dioussé), Hetemaj; Vignato (75′ Kiyine); Stepinski (81′ Pellissier), Meggiorini. A disp. Caprile, Frey, Andreolli, Ndrecka, Tomovic, Karamoko, Pucciarelli, Grubac, Piazon. All. Di Carlo
Arbitro: Chiffi di Padova
Note: Espulso Milinkovic al 34′ e Luis Alberto al 90’+5′; ammonito Depaoli al 39′, Rigoni al 54′, Dioussé al 72′, Hetemaj al 90’+3′.

 

(Foto facebook Ac Chievo Verona)

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA