Entra in contatto:

Guelfi Firenze – Panthers Parma 21-24: gli highlights e le interviste

Football Americano

Guelfi Firenze – Panthers Parma 21-24: gli highlights e le interviste

Comincia come era finita la precedente, con un successo, la stagione IFL 2022 dei Panthers Parma che sul campo dei Guelfi Firenze si impongono per 24-21 al termine di una partita equilibrata e combattuta. Una gara avvincente e a tratti spettacolare, che premia i Campioni d’Italia grazie a un field goal di Felli a meno di un minuto dalla sirena.

Il primo possesso è dei Guelfi e si apre con un bel ritorno di Almeida, ma Gerbino e Fimiani che si alternano nel ruolo di qb non riescono a chiudere il down.
Bolles invece al primo drive va subito a segno: prima risale il campo con corse personali e con l’apporto di Pooda bravo a sfruttare il lavoro degli uomini di linea come Valota. Poi una ricezione di Alinovi e un interferenza della difesa portano l’attacco neroargenzo in zona Diaco, da dove l’americano, oggi eccezionalmente con il numero 7, è un arma quasi infallibile e segna il primo Td del 2022 per i Panthers. La trasformazione di Felli vale il 7-0 per i neroargento.

Nel drive successivo arriva subito la risposta dei Guelfi che rinunciano quasi totalmente ai lanci per alternare le corse di Fimiani, Gerbino e Tanner. E’ Gerbino a varcare la linea per il Td che riporta i toscani a un punto dai Panthers, con il tentativo di trasformazione da due non completato il punteggio recita Panthers 7 Guelfi 6.
Per il resto del primo quarto e tutto il secondo le difese impongono la loro legge e il risultato rimane fermo fino all’intervallo. In apertura di terzo quarto i Panthers vanno di nuovo a segno: ancora le corse di Bolles e Pooda per guadagnare Yards, poi il bellissimo lancio di Bolles che, sotto pressione, riesce ad evitare il sack e trovare Diaco al centro, il ricevitore si invola a sinistra ma viene fermato a due yards dal Td dal recupero di Lynch. Poco male perchè Bolles può sempre contare su Alinovi che va in motion per andare a ricevere largo a destra e entrare in end zone con una certa facilità. Felli segna l’addizionale e i Panthers sono avanti 14-6.
Sul Kick off successivo Casati perde l’ovale in ricezione e Proulx è prontissimo a coprire la palla e riportare in campo l’attacco Panthers sulle 25y Guelfi. Ma la difesa Guelfi non concede yards sul drive successivo, guidata da uno straordinario Poglietelli. La difesa neroargento non è da meno e anche il Linebacker Dales ha modo di mostrare le sue doti. Ma verso la fine del quarto i Guelfi piazzano l’affondo decisivo con le azioni frenetiche e le corse di Fimiani e Tanner che allo scadere del terzo periodo arriva a pochi passi dal Td, Td che arriva in apertura di quarto quarto ancora con Tanner che gira l’angolo e va a mettere 6 punti a tabellone. La trasformazione da 2 di Fimiani per Gerbino riporta le squadre in parità sul 14-14.
Ne esce un quarto quarto palpitante e coach Mattioli decide di giocarsela con l’arma più affidabile in suo possesso: Nick Diaco in posizione di quarterback/runningback che con una potenza disarmante risale il campo a colpi di down e va a segnare il secondo Td personale che con la trasformazione di Felli vale il 21-14.
Ma le emozioni non sono finite: oltre alle solite corse di Tanner Fimiani trova un lancio per Gerbino che evita il diretto avversario e si invola fino al Td. I Guelfi vanno sul sicuro e trasformano da uno con Barbaro per il 21-21. Tutto da rifare. La prima occasione è per i Panthers, ma dopo il bel ritorno di Pooda la difesa di casa trova le contromisure e costringe Bolles al quarto down. Putting tem in campo ma la linea dei Guelfi commette un offside che regala il down e rimette in corsa l’attacco Panthers. Ma i neroargento non sfondano e vengono fermati sulle 25 yards: il sinistro di Felli a 50″ dalla sirena è una sentenza passata in giudicato che vale il 27-24 finale con la difesa neroargento che respinge gli ultimi assalti disperati dei Guelfi.

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Football Americano

© RIPRODUZIONE RISERVATA