Connect with us

Football Americano

Il roster dei Panthers si allarga con 4 nuovi elementi

Il roster dei Panthers si allarga con 4 nuovi elementi

Superato lo sconcerto e il dolore per la scomparsa di coach Gianpaolo Zardin, i Panthers continuano a preparare la nuova stagione ormai alle porte (Prima giornata a Milano contro i Rhinos nel primo weekend di marzo).

Diversi i volti nuovi in maglia neroargento: il reparto dei ricevitori si arricchisce di due elementi di sicuro valore. Si tratta di Matteo Bonzanni e Riccardo Brambilla, provenienti dai Lions Bergamo dove giocherà invece Davide Rossi, il giovane QB parmigiano che lascia i Panthers per motivi di studio. Bonzanni e Brambilla andranno ad integrare la già notevole batteria di ricevitori collaudati come Alinovi, Finadri, Zatti, Ampomah, Mboup e Barbuti (che torna a giocare dopo qualche anno di inattività), dando a Hennessey ampia scelta di validi bersagli da colpire.

“Non vedo l’ora di incominciare questa nuova avventura con i ragazzi di Parma con l’obiettivo di arrivare fino in finale e vincere – spiega Bonzanni -. È una grandissima opportunità per me avere un coaching staff di questo calibro”.
Lo stesso entusiasmo traspare dalle parole di Brambilla: “Sono entusiasta di fare parte dei Panthers Parma per questa stagione. Mi stanno dando la possibilità di ricominciare ad alti livelli dopo il brutto stop dello scorso anno a seguito dell’operazione. Ho lavorato sodo in questi mesi e sono pronto a dare il mio contributo”.

Ma le novità non finiscono qui, volti nuovi anche per la difesa dei Panthers: dai Mastini Verona arrivano Pier Paolo Bozzini ed Elia Viviani.
Bozzini, veloce e fisico cornerback, sarà un importante innesto per le secondarie guidate da Coach Montaresi. Viviani, imponente defensive lineman, andrà ad aggiungere un pò di peso alla forte linea di difesa insieme a Belli e Grossi.

“Quando il presidente Bonvicini ha dato il suo assenso alla mia richiesta di far parte della squadra ero al settimo cielo – spiega Bozzini -. I Panthers sono un punto di riferimento per tutto il movimento, un grande team. Sono onorato e farò di tutto per dare il mio contributo.”
“Sono molto contento di essere a Parma – aggiunge Viviani -, mi sto trovando benissimo, non vedo l’ora che inizi il campionato e vorrei augurare un grande in bocca al lupo ai Mastini Verona per la stagione che si apprestano ad affrontare”.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Football Americano

© RIPRODUZIONE RISERVATA