Connect with us
 
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Lions Bergamo – Panthers Parma 7-42, highlights e interviste

Football Americano

Lions Bergamo – Panthers Parma 7-42, highlights e interviste

Settimo successo in otto partite per i Panthers che a Verdello superano agevolmente gli storici rivali Lions Bergamo chiudendo il match già nel primo tempo. Diverse le assenze da ambo le parti: coach Papoccia deve rinunciare a Pooda, Alinovi, Diaferia, Canali, Polidori e il cicker Felli, nelle file dei padroni di casa spicca tra le altre l’assenza del Qb Fimiani sostituito in cabina di regia dal wide receiver Nathaniel Morris.
Al primo drive i Panthers fanno subito male ai Lions: dopo il buon ritorno di De Jesus, Monardi risale il campo con una ricezione di Durham, bravo a evitare un paio di placcaggi dopo la ricezione, e con le corse di Malpeli Avalli che sfruttando i blocchi penetra agimente nella difesa di casa con corse centrali molto efficaci. Le ultime yards per il Td le percorre proprio il numero 33 neroargento ancora una volta con una penetrazione centrale. Assenti Felli, Diaferia e Canali, è Alessandro Felisa ad incaricarsi della trasformazione senza far rimpiangere i compagni per il 7-0 Panthers.
Il primo attacco dei Lions crea qualche grattacapo ai parmensi con Morris che corre spesso saltando almeno un paio di placcaggi ogni volta. Ma Belli e compagni prendono le misure a costringono al punt gli avversari. Monardi di nuovo in campo che si appoggia spesso su Durham, pescato anche con un lancio di 35 yards. Su un quarto tentativo e 5, senza la possibilità di tentare il field goal, Monardi nonostante la grande pressione trova un bel lancio per il 19enne Dario Zatti che porta i Panthers sulle 13 yards. Ancora una volta è Malpali Avalli a segnare con la trasformazione di Felisa che manda le squadre al cambio di campo sul 14-0 Panthers.

In avvio di secondo quarto capolavoro di Morris che evita diversi placcaggi portando a spasso la difesa ospite e poi trova un lancio di 60 yards per Bonzanni che elude la guardia di Michelangelo Leone, riceve e si invola fino al TD. Locatelli centra i pali per il 7-14. Ma I panthers in tre azioni ristabiliscono le distanze: sfruttando la buona posizione grazie ad un altro bel ritorno di De Jesus, Monardi trova prima una ricezione di Finadri, poi si affida al solito Durham che riceve sulle 20 e poi innesca le lunghe leve in una progressione imprendibile per la difesa di casa. Fellisa non tradisce e il punteggio recita 7-21 Panthers.
Un intercetto di Vasini su un tentativo velleitario di Morris restituisce il possesso a Monardi che avanza grazie al solito devastante Malpeli Avalli e alle ricezioni di Finadri. Una ricezione di Ampomah da l’illusione del TD che non arriva per pochi centimetri, coperti nel gioco successivo da Malpeli Avalli per il terzo successo personale. Fellisa si conferma infallibile per il 28-7 Panthers. Dopo il cick off, al primo gioco, Morris sotto la pressione di Bernardoni e Ablondi tenta un passaggio all’indietro non trattenuto da Minnehan, la palla cade a terra e diventa un fumble recuperato da Vanni Belli che va a segnare il primo TD in carriera e chiude di fatto la partita. Fellisa mette il punto addizionale per il 7-35 Panthers. Prima dell’intervallo soddisfazione personale per Zatti che riceve in TD un lancio centrale di Monardi. Fellisa fissa il 42-7 che porta le squadre all’intervallo. Gli ultimi due periodi, con Papoccia che lascia a riposo diversi giocatori, passano velocemente per effetto della mercy rule e regalano poche emozioni. I panthers sono attesi dalle ultime due trasferte di regular season sui campi di Giants e Rhinos, decisive per definire la griglia playoff. In particolare la sfida di domenica prossima allo stadio Europa di Bolzano, che vale il secondo posto e la possibilità di giocare in casa la semifinale.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Football Americano

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi