Connect with us

Football Americano

Panthers, al via la stagione 2017. Tira: “Non vedo l’ora che i ragazzi possano smentire chi ci considera ridimensionati”

Panthers, al via la stagione 2017. Tira: “Non vedo l’ora che i ragazzi possano smentire chi ci considera ridimensionati”

L’attesa sta terminando: ancora pochi giorni per i Panthers e la nuova stagione prenderà il via. Domenica 5 marzo a Collecchio, presso il Centro Sportivo Parma 1913, con inizio alle ore 15:00, la prima sfida della stagione 2017 vedrà le Pantere affrontare i neopromossi UTA Pesaro.

Il presidente Tira illustra novità ed aspettative del team in una intervista rilasciata al sito ufficiale della società www.panthers.it:
“Direi che per quanto riguarda gli addii, tolti i canonici ringraziamenti di rito, non c’è molto da aggiungere; chi ha scelto strade diverse, smette di essere un mio pensiero un secondo dopo che è uscito dalla porta; ci sarà sempre riconoscenza ed affetto verso chi ha vestito la nostra maglia, ma io devo pensare esclusivamente a chi ancora la indossa.
Vedo che molti degli addetti ai lavori ci danno come vittima sacrificale, come pesantemente ridimensionati ed io non vedo l’ora di poter smentire queste previsioni. Dopo la stagione scorsa, fallimentare per noi che siamo arrivati “solo” alle semifinali, c’è una ventata di aria nuova, la percezione che coach ed atleti hanno capito che non basta essere Panthers per accedere di diritto al Superbowl, ma che ogni anno, ogni partita, ogni allenamento, sono parte integrante ed essenziale di quel percorso che ci ha resi forti, i più forti, nell’ultimo decennio.
Per molti aspetti, questa stagione mi ricorda quella del 2011 dove, dopo aver annunciato Monardi come QB titolare, quasi tutti si complimentarono con noi per il coraggio e dall’altro lato si sfregavano le mani, considerandoci già fuori dai giochi. Ai miei chiedo di ricordare come finì, ma so che non l’hanno dimenticato.
Non abbiamo solo partenze, abbiamo avuto anche arrivi e ritorni, che saranno oggetto delle prossime news che ci accompagneranno sino alla gara di esordio.
Ultimo appello ai nostri tifosi: continuate a seguirci, state vicino a questi ragazzi, perché se lo meritano e perché vi faranno divertire”.

Due i volti nuovi del rooster 2017 che non annoverà più giocatori del calibro di Nobile e Finadri:

MATTEO FELLI (Kicker)
Proveniente dai Cremona Tigers, si è aggregato sin da settembre al gruppo, dimostrando grande impegno e partecipazione, uniti ad eccellenti qualità atletiche.
Va a ricoprire un ruolo chiave e, ovviamente, tutti i tifosi sperano possa ripercorrere le orme di Andrea “Verga” Vergazzoli, il fenomenale kicker dei 4 scudetti.

GIORGIO POLIDORI (Wide Receiver)
Da un rookie per la serie A come “Teo”, ad uno che la massima serie la vive da protagonista da molti anni.
Una vita nei Lazio Marines, passato poi ai Bolzano Giants, per anni avversario dei ducali a cui ha dato spesso dispiaceri, torna nel campionato più importante, dopo un anno agli Etruschi Livorno.
Ricevitore estremamente affidabile, puro talento, sarà una delle armi più importanti dell’attacco nero argento.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Football Americano