Entra in contatto:

Panthers Parma – Rhinos Milano 45-0, highlights e interviste

Football Americano

Panthers Parma – Rhinos Milano 45-0, highlights e interviste

Dopo quasi un mese i Panthers tornano in campo nello splendido contesto dello stadio Ennio Tardini dove per la week 9 di Ifl affrontano i Rhinos Milano. Partita importante perchè con 3 vittorie e 2 sconfitte i ragazzi del Presidente Bonvicini non possono commettere altri passi falsi e perchè l’incontro precede di sei giorni la sfida di Coppa contro i Danube Dragons Vienna che si giocherà sabato sabato 14 maggio al Lanfranchi.

Partita vinta agevolmente dai Panthers, costruita con la solita granitica prova quasi perfetta della difesa e con un attacco che, orfano di Nick Diaco, fatica un pò in avvio per poi crescere con il passare dei minuti.

In avvio la partita è equilibrata, con le difese che dettano legge: Bolles con un incompleto, una corsa breve di Pooda e un sack subito da Faoro cede subito il possesso, ma sul fronte opposto il Qb Santacaterina non ha maggior fortuna con Dales e compagni che riconquistano subito il possesso.
Bolles guadagna yards e muove due volte la catena con due pregevoli ricezioni del giovane Felisa, classe 2002, per vie centrali. Sfumato un tentativo di corsa il Qb americano, ben protetto dalla tasca, ha tutto il tempo per aspettare lo smarcamento di Felisa che riceve la palla a 4 yards dalla linea di Td.
In assenza di Diaco è Dales a segnare da posizione di Qb con una corsa centrale potente ed efficace. Felli trasforma per il 7-0 che chiuderà il primo quarto.

In apertura di secondo quarto i Rhinos vanno vicino alla segnatura: Santacaterina con un lancio di quaranta yards trova la ricezione di Simone Boni che porta la palla fino alle 15 yards in campo Panthers. Ma la difesa Panthers regge l’urto e nonostante una bella ricezione di Escobar riesce ad arginare l’attacco Rhinos e respingere il pericolo con Santacaterina che all’ultimo tentativo confeziona un lancio completamente fuori misura.
Bolles parte da posizione pericolosa, non corre rischi e non riesce a chiudere il down, ma la difesa Panthers dopo il pericolo corso decide che la cosa non si ripeterà e riporta subito in campo l’attacco che negli ultimi minuti del primo tempo piazza i due colpi che chiudono il match.
Una ricezione di Iuliano e una del rientrante Tommaso Finadri portano la palla sulla metà campo. Bolles si prende il tempo necessario e con un lancio preciso di 30 yards trova Bonzanni sull’out di sinistra che prende palla sulle 20 e si invola indisturbato fino al touch down.
Trasformazione impeccabile di Felli per il 14-0. Prima dell’intervallo la difesa concede un’altra possibilità a Bolles che la trasforma nel terzo Td: prima sotto pressione trova una ricezione di Pooda decisiva per chiudere il down, poi bomba di 50 yards per Rocco Bonvicini, classe 2004, che si libera in profondità in posizione centrale e segna il Td che con la trasformazione di Felli vale il 21-0 che chiude il primo tempo.

In apertura di ripresa Santacaterina al primo possesso subisce il sack di Belli da dietro nel momento del lancio che parte malamente dalla sua mano per finire tra le braccia di Elia Viviani che va a segnare indisturbato il Td che chiude definitivamente i giochi. Felli centra ancora i pali per il 28-0.
I Rhinos provano a cambiare Qb, schierando in regia Ines River Phoenix, che subisce subito le cure di Blicari e compagni ma trova un buona ricezione profonda di Gerges, ma su un quarto e 12 subisce il sack di Belli che riporta in campo l’attacco neroargento. Una ricezione di Felisa, una corsa personale di Bolles e una di Pooda portano la palla sulle 10 in campo Rhinos. Il numero 2 neroargento evita i blitz avversari e trova Bonzanni direttamente in end zone per il quinto Td di giornata. Felli trasforma per il 35-0 che accellera le operazioni nel finale. Tanti giovani in campo tra i neroargento e Monardi in cabina di regia: arrivano ancora 10 punti frutto di un field goal di Felli e da un intercetto di Filippo Bottoni che permette a Monardi di trovare la ricezione di Ampomah bravo ad evitare due placcaggi e varcare la linea per il sesto Td Panthers che con l’addizionale di Felli fissa il 45-0 finale.

Prova convincente per i Panthers che consolidano la classifica e guardano con fiducia alla sfida di Coppa che Sportparma trasmetterà in streaming gratuito dallo stadio Lanfranchi sabato 14 maggio.

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Football Americano