Entra in contatto:

Football Americano

Semifinali IFL: i Panthers emigrano a Scandiano per sfidare i Guelfi

Semifinali IFL: i Panthers emigrano a Scandiano per sfidare i Guelfi

abato e domenica si giocano le semifinali del Campionato IFL, la Prima Divisione italiana, ultima fermata prima dell’approdo allo Stadio Dall’Ara di Bologna, sede del XLI Italian Bowl.

Si parte domani (sabato), alle 20.00, allo Stadio Torelli di Scandiano (RE), la “casa” degli Hogs Reggio Emilia prestata per l’occasione ai Panthers Parma, che affronteranno i Guelfi Firenze.
Partita molto attesa e, probabilmente, quella dall’esito più incerto di queste semifinali. I Panthers sono fermi in campionato dal 28 maggio ma non dalle competizioni, avendo nel frattempo giocato e vinto la sfida di semifinale del Campionato della Central European Football League contro i Calanda Broncos. Un risultato di prestigio, questo, che consentirà a Parma di giocare la finalissima il prossimo 25 giugno all’Optima Sport Park di Schwäbisch Hall, contro gli Unicorns, campioni in carica.

Tutto questo per dire che i Panthers ci sono e, malgrado qualche infortunio di troppo e qualche assenza importante, scenderanno in campo per tentare una doppietta di finali che potrebbe entrare nei libri di storia del nostro sport. Il problema, per loro, si chiama però Guelfi Firenze, una squadra in formissima, apparsa straripante nel primo turno di playoff contro i Warriors Bologna, battuti con una facilità disarmante, con o senza americani in campo e, soprattutto, guidati da un coach come Art Briles, tornato in Italia con un solo obiettivo: vincere il campionato, dopo aver perso la finale contro i Seamen Milano nel 2019.

L’unico incontro tra i due team quest’anno è avvenuto all’esordio stagionale, il 5 marzo a Firenze, dove i Campioni d’Italia in carica sono riusciti a spuntarla per 24 a 21 con Matteo Felli a fare la vera differenza. In sideline, però, non c’era ancora coach Briles, arrivato la settimana successiva e da allora tutto è cambiato. Ci aspettiamo dunque una bellissima partita e molto dipenderà dalle prestazioni delle rispettive difese.

Domenica, alle 18.00, al Vigorelli di Milano seconda semifinale e Seamen Milano che attendono i Dolphins Ancona, usciti splendidamente vincenti contro i Vipers Modena nelle wild card della scorsa settimana. I Seamen non hanno perso una partita quest’anno e difficilmente si faranno sgambettare proprio in semifinale e contro un avversario già affrontato e battuto in questa stagione. Ma potrebbe non essere così semplice, perché il team marchigiano, guidato da coach Roberto Rotelli, ha un roster corto ma pieno di talento, a cominciare dal QB Colin di Galbo e da un reparto difensivo che, soprattutto a livello di secondarie, è tra i migliori d’Italia.

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Football Americano

© RIPRODUZIONE RISERVATA