Connect with us
 
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

UTA Pesaro – Panthers Parma 7-48, highlights e interviste

Football Americano

UTA Pesaro – Panthers Parma 7-48, highlights e interviste

Inizia col piede giusto il campionato dei Panthers che espugnano il campo degli UTA Pesaro con un netto 48-7. Partita saldamente in mano ai neroargento fin dalle prime battute, con la solita autoritaria difesa e un attacco che sembra aver già trovato ottima amalgama, e virtualmente chiusa nel primo tempo con 35 punti e Monardi e compagni capaci di andare a segno ad ogni possesso.

Pesaro, con Germany a mezzo servizio e Quinn appena arrivato dal College di Kentuky, presenta Fiordoro in cabina di regia, ma il qb capisce subito che non sarà una giornata facile. Sotto una pioggia battente la difesa Panthers non concede nemmeno un down, piazzando anche un sack con Grossi e Belli. Palla che passa ai neroargento che risalgono il campo con una corsa di Malpeli Avalli e una ricezione di Durham, per poi piazzare il colpo vincente con una corsa centrale del numero 33 che firma il primo td della stagione. Diaferia trasforma per il 7-0. Nel secondo drive UTA chiude un down, ma la difesa neroargento riconquista subito il possesso. Al primo tentativo Monardi pesca Durham sulla media distanza e il ricevitore americano mette in moto le sue lunghe leve e si invola fino al Td. Diaferia non sbaglia per il 14-0. Prima della fine del primo periodo ancora un turnover conquistato dalla difesa che piazza un altro sack con Belli. Monardi guadagna yards con un paio di corse di Malpeli Avalli e poi dalle 10 lancia in Td per Durahm che firma il secondo Td personale che con la trasformazione di Diaferia vale il 21-0 che chiude la prima frazione.
Il secondo quarto si apre con i Panthers in attacco: prima Monardi trova una bella ricezione di Finadri, poi pesca Durham direttamente in end zone. Diaferia non sbaglia per il 28-0. Prima dell’intervallo arriva anche il quinto td con Malpeli Avalli che riceve un lancio laterale e con una corsa di 18 yards supera tutta la difesa di casa. Grazie all’addiionale di Diaferia le squadre vanno al riposo sul 35-0.

La ripresa si apre con una irresistibile corsa in Td di Malpeli Avalli per quasi 50 yards, vanificata purtroppo da un fallo. Stessa sorte poco dopo per Mboup che prima firma una pregevole ricezione in profondità, poi riceve direttamente in TD ed esplode in un urlo di gioia per il primo sigillo in IFL, ma una flag ne cancella l’entusiasmo. Il sesto TD non tarda comunque ad arrivare grazie alla ricezione laterale di Malpeli Avalli che varca la linea senza problemi. Diaferia stavolta sbaglia la trasformazione e il punteggio recita 41-0. In apertura di ultimo periodo, con molte riserve in campo nelle file dei Panthers, UTA piazza un’ottima reazione d’orgoglio che porta al TD di Gualandi trasformato dall’acciaccato spada. Sul fronte opposto il giovane QB Davide Rossi, pur con qualche difficoltà, riesce a costruire un’ottimo drive con le ricezioni di Finadri e le corse di Jordan, fino a consegnare a Pooda il pallone del sesto Td che trasformato da Diaferia vale il 48-7 finale.

Un’ottimo inizio per i Panthers, che sabato prossimo sul campo dei Giaguari di Torino dovranno confermare la buona prestazione di oggi.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Football Americano

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi