Connect with us

In Breve

Martedì 9 marzo il Parma Fc sale in cattedra al Moss

Martedì 9 marzo il Parma Fc sale in cattedra al Moss

Domani il Parma Fc sale in cattedra al Master Universitario di I livello in Organizzazione dello sport e dello spettacolo sportivo – MOSS, istituito dall’Università di Parma, in collaborazione con StageUp Sport & Leisure Business, per l’anno accademico 2009/10. Infatti alcuni dirigenti della società parlano, martedì 9 marzo dalle 9 alle 13,30 circa, ai giovani che stanno seguendo il master guidato dal professor Luigi Allegri docente di storia del teatro e dello spettacolo dell’Università di Parma.

L’appuntamento è alle 9 in via Cavour 28 presso il dipartimento dei Beni culturali e dello Spettacolo dell’Università di Parma con il responsabile della sicurezza Stefano Perrone, quindi Alberto Monguidi dell’Ufficio stampa mentre chiuderà la lezione intorno alle 12 l’amministratore delegato Pietro Leonardi.

All’interno del master è prevista una borsa di studio, dell’importo di 2500 euro raccolti grazie al contributo dei giocatori, che viene erogata direttamente al corsista, in un’unica soluzione, al termine del corso, previsto nel mese di maggio 2010, dietro presentazione della documentazione che comprovi l’iscrizione al Master e la regolare frequenza alle lezioni.

Nel comitato scientifico del Moss sono presenti l’amministratore delegato del Parma Fc Pietro Leonardi, il Ct della Nazionale di pallavolo Andrea Anastasi, il dg del Bologna Luca Baraldi, Arrigo Sacchi, il presidente della Federazione rugby Giancarlo Dondi e il suo ct Nick Mallet.

Il Master in Organizzazione dello sport e dello spettacolo sportivo – MOSS è il primo in Italia che dedica una specifica attenzione alla pianificazione degli eventi e alla gestione degli impianti sportivi di terza generazione, multifunzionali e integrati con la programmazione di spettacoli e con attività di tipo commerciale. Il piano didattico del Master comprende anche approfondimenti specifici necessari da un lato alla gestione, alla pianificazione e al marketing delle società sportive di qualsiasi livello, e dall’altro alla programmazione e alla comunicazione delle società di organizzazione di eventi e alle società di servizi per lo sport.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in In Breve

© RIPRODUZIONE RISERVATA