© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

In Breve

Rugby amichevole. L'Under 20 Rugby Parma travolge gli inglesi del Moseley

Rugby amichevole. L'Under 20 Rugby Parma travolge gli inglesi del Moseley

Rugby Parma vs Moseley RFC 45 – 5 (pt 33 – 0)

Al contrario di quello che succede abitualmente tra una squadra italiana e una squadra che viene dall’Inghilterra, patria del rugby, con un pronostico generalmente scontato, domenica 11 aprile i valori in campo finalmente si sono invertiti a vantaggio della squadra parmigiana capitanata dal tallonatore Quagliotti che ha battuto nettamente i giovani del Moseley, squadra da cui proviene Ireland ed il cui padre ne è un dirigente.
La gara amichevole ha mostrato notevoli ed evidenti progressi della squadra parmigiana.
La Rugby Parma ha espresso in attacco azioni veloci e schemi collettivi che hanno messo a dura prova la compagine inglese, oltre ad una attenta ed efficace difesa che non ha mai consentito alla squadra del Moseley di poter impensierire il forte quindici parmigiano. L’unica meta segnata dalla squadra ospite è arrivata allo scadere dell’incontro, al 79′, per il risultato finale di 45-5.
Sette mete segnate, cinque nel primo tempo, alcune veramente belle e spettacolari.
Grande la soddisfazione della società che intravede in alcuni ragazzi di questo gruppo un probabile ricambio per la squadra maggiore.
La prima meta viene segnata da una azione di sfondamento del forte pilone Federico Cattaneo. Ottima prova di Alberto Bonifazi reduce da una buona prestazione con la Nazionale under 20 contro la Scozia. Il forte estremo autore di una doppietta ha giocato una partita sorprendente in attacco con veloci inserimenti che hanno messo in notevoli difficoltà la difesa inglese; buona anche la sua prestazione sul calcio piazzato, suoi 20 dei punti totalizzati. Marca una bella meta con repentini cambi di direzione l’apertura Nicolò Fratini e al termine del primo tempo dopo un’ottima partita segna la terzo centro Enrico Manghi per il parziale 33-0.
Tutti i 23 atleti a disposizione, tra cui alcuni prestati dal Lyons Piacenza, sono entrati in partita e nel secondo tempo la Rugby Parma ha segnato nuovamente due belle mete con il mediano di mischia Andrea Basi e l’ala Tommaso Tosi.
Durante la cerimonia di saluto nel Terzo Tempo le due società si sono scambiate alcuni doni ed inoltre la squadra del Moseley ha voluto premiare il miglior giocatore della partita della Rugby Parma: il riconoscimento è stato assegnato al nazionale Alberto Bonifazi.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in In Breve