Entra in contatto:

Motori

Autodromo Paletti: la stagione 2016 è ai nastri di partenza. Il programma

Autodromo Paletti: la stagione 2016 è ai nastri di partenza. Il programma

È già ai nastri di partenza la stagione 2016 dell’Autodromo “Riccardo Paletti” di Varano de’ Melegari. Il calendario stilato dalla So.Ge.S.A. sarà contraddistinto da una grande varietà di corse ed eventi, dando spazio a mezzi di ogni epoca e tipologia. Tra le principali conferme, senza dubbio, quelle dell’Asi Moto Show, dal 6 all’8 maggio, e della Formula SAE Italy dal 22 al 25 luglio. Nel fulcro della stagione, il circuito parmense diverrà un autentico laboratorio tecnico per la sfida tra gli aspiranti ingegneri delle principali università.

L’accensione dei motori questa volta è prevista già per sabato 5 marzo, con la prima data del Lotus and Light Cars Challenge (LLCC). I fedelissimi della leggendaria casa britannica, ma anche i possessori di altre vetture sportive dal peso contenuto, sono chiamati a raccolta per un vero e proprio track day, con rilevazione dei riferimenti cronometrici sul giro lanciato e diffusione dei risultati a fine giornata. Ogni pilota avrà a disposizione fino a 125 minuti di guida: un netto aumento voluto per soddisfare le richieste dei partecipanti.

Il 20 marzo arriverà la Time Attack Italian Series, per i test in preparazione al campionato 2016. Quella del time attack, nata in Giappone, è oggi una disciplina in costante aumento di interesse anche in Italia e nel resto d’Europa. L’obiettivo è la ricerca del miglior tempo sul giro, con numerose categorie che permettono di confrontarsi, nella maniera più equilibrata possibile, ad una moltitudine di auto dalle diverse caratteristiche.

Il 3 aprile si disputerà il round inaugurale del 1° Varano Challenge Trophy, inedito contenitore di gare club organizzato direttamente dall’Autodromo. Il regolamento darà spazio ad una ampia gamma di modelli, compresi addirittura prototipi e monoposto, divisi in raggruppamenti. Per i primi otto della classifica assoluta sono inoltre previsti interessanti premi in denaro. Il Varano Challenge Trophy si comporrà di tre round, con le successive date fissate il 21 agosto e il 23 ottobre. Negli stessi giorni, sono in programma anche le gare valevoli anche per il Formula Challenge Due.

Il 19 giugno andranno in scena le Varano Club Races, in abbinamento al Campionato Svizzero, mentre il 10 luglio e il 13 novembre il “Riccardo Paletti” accoglierà lo spettacolare Campionato Italiano Drifting, tra derapate, traversi e odore di gomma bruciata.

Fra le competizioni motociclistiche, la novità è l’atteso ritorno della Varano Cup, prova unica che vedrà al via le classi 125, 600, 1000, Naked, Prorace e i Sidecar il 16/17 aprile, insieme agli scooter dei Trofeo Malossi. Immancabile il Trofeo Motoestate, con le gare dell’11/12 giugno e del 6/7 agosto. L’8 e 9 ottobre si disputerà invece la Valceno Cup con le stesse modalità della Varano Cup.

Il calendario ribadisce allo stesso tempo la vocazione di Varano per gli eventi di carattere storico. Punta di diamante, il 6, 7 e 8 maggio, sarà ovviamente il già citato Asi Moto Show, giunto alla 15° edizione. Una kermesse divenuta di respiro internazionale, che trasforma l’impianto in un Museo a cielo aperto, ripercorrendo l’epopea della motocicletta dagli albori fino agli anni ‘90. Il programma della manifestazione si articolerà fra sfilate in pista, incontri con i campioni del passato e iniziative culturali. Nello stesso mese si svolgeranno il 6° Historic Track Day (13 maggio), per due e quattro ruote, e la quarta edizione del Meeting Italiano Moto d’Epoca (21 e 22 maggio). Si proseguirà il 16/17 giugno con il Silver Flag, per auto storiche, e il 2 e 3 luglio con Varano Vintage: spazio in questo caso sia ad auto che a moto, accompagnate da una vivace mostra scambio.

Il 15 aprile la pista di Varano ospiterà una delle tappe della VI Edizione del Gran Premio Terre di Canossa, affascinante gara di regolarità per automobili del periodo 1919-1976 che si snoderà fra Emilia, Liguria e Toscana. Il 16 settembre, invece, farà tappa sul tracciato la carovana del Gran Premio Nuvolari, in partenza da Mantova.

Non mancheranno poi speciali raduni e altre manifestazioni collaterali: la novità è “On the Road”, che vedrà di scena addirittura i camion, i giganti della strada. Merito dell’azienda Lanzi Trasporti, insieme al patrocinio della FAI (Federazione Autotrasportatori Italiani). Il 10 e 11 settembre l’intensa attività estiva dell’autodromo sarà chiusa dal Bike Summer Festival. Il 24 e 25 settembre rampa di lancio per la Motor Fest Emilia Romagna. Informazioni ed aggiornamenti potranno essere consultati sul sito www.varano.it.

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Motori