Entra in contatto:

Motori

GR Motorsport: a Reggello la prima vittoria di Roberto Vescovi

Foto Zini

GR Motorsport: a Reggello la prima vittoria di Roberto Vescovi

Una vittoria schiacciante. Indiscutibile. Applaudita da tutti – avversari in primis –  e non solo per come è maturata: stiamo parlando del primo successo assoluto del parmense Roberto Vescovi in un rally, maturato domenica scorsa al rally di Reggello Città di Firenze, valido quale quarta delle sette gare della Coppa Rally di zona toscana.

Cinquantuno anni compiuti a gennaio, nativo di Berceto ma residente a Varano Marchesi, Vescovi ha collezionato in una carriera ultra ventennale un’infinita teoria di titoli e successi di classe, eppure ha dovuto attendere sino ad ora per salire sul gradino più alto del podio di un rally. Lo ha fatto a modo suo, in quella che era solo la quarta gara al volante di una vettura a trazione integrale di classe R5 (o Rally2 che dir si voglia): ovvero, dominando dal primo all’ultimo metro una gara per lui inedita.

Sei le prove speciali vinte, ed è persino superfluo che altrettante erano le frazioni in programma: un en-plein che dà la misura della limpida vittoria di Roberto, affiancato come sempre dalla compagna di vita Giancarla Guzzi su una Skoda Fabia preparata dal team piemontese Gima (foto Zini).

“È una gioia fortissima, indescrivibile – attacca Roberto a motori spenti -, un momento che attendevo da tempo. A Reggello abbiamo fatto tutto bene, preparando al meglio la gara – pur senza sostenere alcun test – e facendo sempre le scelte migliori in termini di assetto e pneumatici sulla Fabia (che non è la cosiddetta ‘Evo’ ma un esemplare più datato). Siamo subito balzati in testa nella prova in notturna di sabato sera, per poi allungare frazione dopo frazione domenica.
Davvero una splendida cavalcata, per la quale ringrazio il team Gima, con il quale la collaborazione è nata tanti anni fa ed ha fruttato molti dei titoli e delle vittorie di classe ottenute sinora. Ma il pensiero principale va a Giancarla, che da oltre vent’anni condivide con me non solo le gare, ma anche la vita quotidiana.
Lei è il principale motivo del successo, posso senz’altro dire che è lei che ‘mi guida’ al meglio, non solo con le note, ma anche nelle varie scelte tecniche; il tutto, senza dimenticare la pianificazione delle stagioni e delle singole gare e che, dulcis in fundo, Giancarla è pure la presidentessa della scuderia GR Motorsport, per la quale corriamo. Insomma, questo successo lo dedico a noi due, che da tanti anni facciamo sacrifici e, da sempre, corriamo con budget risicati, senza contare su aiuti esterni”.

Il trionfo di Reggello proietta Roberto Vescovi e Giancarla Guzzi in testa alla classifica della Sesta Zona del CRZ con 29 punti. A metà campionato, i due vantano anche un secondo posto all’Abeti ed un quinto all’Elba, mentre non hanno disputato la prima gara in calendario, al Ciocco. Obiettivo dei portacolori della scuderia parmense GR Motorsport, a questo punto, il successo nella classifica assoluta del CRZ toscano per poter disputare la finale di Coppa Italia. Il prossimo impegno stagionale di Vescovi-Guzzi è previsto al Coppa Città di Lucca del 24 luglio.

 

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Motori