Connect with us

Motori

Il ritorno della Fontanesi: terza assoluta in Inghilterra

Il ritorno della Fontanesi: terza assoluta in Inghilterra

Il ritorno di Kiara Fontanesi nel mondiale cross femminile: semplicemente da campionessa, grazie al terzo posto di giornata. Due mesi di allenamento intensi dopo la gravidanza, un anno senza toccare la moto e una Matterli Basin messa a dura prova da tanta pioggia e un vento fortissimo che venerdì notte ha sradicato alcune strutture. Tutto ciò però non ha intaccato il desiderio di tornare subito al top. E ci è riuscita con un secondo e un sesto posto di manche che le hanno permesso di chiudere sul podio, terza assoluta, alle spalle di Duncan e Papemeier.

Di più non poteva fare in un rientro atteso che l’ha vista scendere in pista con tutta la famiglia al seguito, con Skyler, la figlia, in prima linea. Fin dalle prove del sabato, ridotte per via dei problemi del venerdì notte, ha messo in mostra velocità chiudendo seconda alle spalle dell’olandese Van De Ven. Poi in gara 1 ha completato nel migliore dei modi la prima fase dell’esordio. Scattata a metà gruppo, in tre giri è riuscita a guadagnare la seconda piazza alle spalle di una scatenata Duncan. La campionessa in carica grazie al vantaggio accumulato, ha mantenuto il primato fino alla bandiera a scacchi. Kiara da parte sua mantenuto agevolmente la pizza d’onore piazzandosi davanti al Lyn Walk, terza.

Nonostante il terreno difficile per il fango, la sei volte iridata ha dato prova di motivazione e già un’ottima preparazione atletica e psicolologica.

Nella seconda manche Kiara è partita ultima a causa di un problema in partenza. La moto si è girata sulla griglia di ferro bagnata, sullo start, a causa della ruta posteriore molto sporca. Questo le ha fatto perdere molto tempo. Dopo uno start disastroso ha iniziato a rimontare fino al sesto posto finale: un ottimo risultato per come si era messa all’inizio. Con il piazzamento di gara2 ha così conquistato il terzo posto finale. Un bel podio che lascia presagire a un altro weekend da protagonista: il prossimo in Olanda a Valkenswaard 7 e 8 marzo.

Kiara Fontanesi:“ Un weekend bello e difficile. Sono soddisfatta di quanto fatto. Il piazzamento nella prima manche del sabato per me ha avuto valore coe un primo posto. Su un terreno molto difficile ho badato a non commettere errori, dopo il problem in partenza quando si è impennata la moto. Poi ho preso ritmo e recuperato. Un buon esordio in gara coniderando che a fine manche non ero particolrmente stanca, né fisicamente, né psicologicamente. Nella seconda manche mi si è girata la moto in partenza e ho perduto molto tempo. – ha detto Kiara a fine gara- Ho recuperato più posizioni possibili e alla fine il sesto poto mi ha permesso di salire sul podio. Sono contenta di essere rientrata con un podio importante. E sono già carica per il prossimo round, per migliorare ulteriormente”.

1 Manche: 1. Duncan in 28’54”805; 2. Fontanesi a 11”560; 3. Valk a 17”018; 4. Papenmeier 31”542;5. Van De Ven a 1’20”495

2 Manche: 1. Duncan in 28’37”429; 2. Papenmeier a 5”505; 3. Van De Ven 27”613; 4. Verstappen a 31”137; 5. Valk a 32”200; 6. Fontanesi a 52”145

Gp Classification: 1. Duncan 50; 2. Papenmeier 40; 3. Fontanesi 37; 4. Van De Ven 36; 5. Valk 36

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Motori

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi