Connect with us
 

Motori

Intensa e variegata la stagione 2019 dell’Autodromo di Varano

Intensa e variegata la stagione 2019 dell’Autodromo di Varano

L’Autodromo “Riccardo Paletti” di Varano de’ Melegari ha diffuso il calendario della stagione 2019, che si preannuncia intensa e variegata. Il circuito parmense, parte della Motor Valley che riunisce le maggiori eccellenze del motorsport nazionale, come sempre sarà animato da numerose discipline sia a due che a quattro ruote, confermando il grande impegno della SO.GE.S.A. per garantire agli appassionati la più ampia offerta possibile.

Motivo di orgoglio è sicuramente la conferma della Formula SAE, la famosa competizione universitaria che da un decennio trasforma Varano in un laboratorio ingegneristico. Atenei da tutto il mondo, con migliaia di studenti, dal 24 al 28 luglio si confronteranno con le soluzioni e i veicoli sviluppati in questi mesi, anche a propulsione ibrida o elettrica. Di calibro internazionale è pure l’ASI Moto Show, festa del motociclismo che rende omaggio a modelli di ogni epoca e di ogni tipologia. In riva al fiume Ceno, dal 24 al 26 maggio, le celebrazioni saranno arricchite dalla Parata dei Campioni, che negli anni ha accolto molte fra le leggende di questo sport.

In generale, il via dell’attività agonistica è previsto per domenica 17 marzo, con il primo appuntamento del Varano Drift Matsuri: gli specialisti del controsterzo, sempre in maggior numero in Italia, si daranno battaglia con un ampio ventaglio di automobili su diversi livelli di elaborazione. La sfida sarà replicata il 22 dicembre, in quella che sarà l’ultima giornata di gara dell’autodromo prima della pausa invernale.

Il 20 aprile si rinnova il raduno del Lotus and Light Cars Club, per le sportive prodotte dalla mitica casa britannica, e più in generale tutte quelle che ne condividono la filosofia progettuale, basata sul peso ridotto come elemento prestazionale.

Tornerà il ricco contenitore della Formula X Italian Series, per monoposto e per auto a ruote coperte, che a Varano darà spettacolo in due weekend: quelli del 27-28 aprile e 29-30 giugno, articolati sulle categorie Formula X (aperta ad esempio a Formula 3 e Formula Renault 2.0), Predator’s, G1 Series by Griiip, FX Touring Car Series, GT, Light e Mitjet. Il 24 novembre rivedremo il Campionato Italiano Formula Challenge, che gode della titolazione ACI Sport.

Per quanto riguarda le due ruote, Varano resta ovviamente meta fissa del mitico Trofeo Motoestate, per il 28esimo anno organizzato dal Moto Club Ducale con sede a Parma. Due i round, il 18-19 maggio e il 14-15 settembre. Il 15-16 giugno arriva il Trofeo MiniGP della Federazione Motociclistica Italiana, palestra per i talenti in erba del panorama tricolore e a seguire, nella fase più calda dell’anno, ecco i giovani del neonato campionato continentale Yamaha R3 European Cup (7 luglio). Il 13-14 luglio la scena sarà tutta per gli scooter dei combattuti Trofei Malossi. Il 6 ottobre, invece, il circuito sarà appositamente allestito con una sezione sterrata per i concorrenti del Supermoto Italian Trophy.

Oltre agli eventi per auto e moto moderne, continuano ad avere ampio spazio le rassegne storiche, oltre al già citato ASI Moto Show. La carovana del Gran Premio “Terre di Canossa”, ad esempio, ancora una volta transiterà da Varano lungo il viaggio verso Reggio Emilia, il 12 aprile. Il 13-14 aprile ci sarà invece il prestigioso Meeting Italiano Moto d’Epoca della FIM. La Vernasca Silver Flag, concorso dinamico di restauro e conservazione per vetture da corsa, il 28 giugno avrà di nuovo dal “Riccardo Paletti” il proprio prologo.

Già divenuto una piacevole traduzione, il 22 giugno il Raduno Porsche taglia il traguardo della quinta edizione, chiamando a raccolta i cultori della casa tedesca. Sulla stessa scia, il 29 settembre si ripete il Festival Alfa Romeo, supportato dalle gare dell’Alfa Revival Cup, dopo il fortunato esperimento del 2018 che ha ribadito il grande affetto di cui gode il marchio del Biscione.

Come nel 2018, inoltre, la SO.GE.S.A. metterà gratuitamente a disposizione la propria struttura per la Rider’s Night, manifestazione benefica organizzata dall’Associazione Filippo Ferrari Vittime della Strada. La data da segnare è quella del 10-11 agosto, con un evento all’insegna del motociclismo, e non solo, impreziosito da ospiti e piloti di livello internazionale nelle specialità del motocross e del freestyle. Previste anche iniziative per i più piccoli.

Ma non è tutto: il 21-22 settembre si svolgerà la kermesse di Wildays, sull’onda dell’enorme successo riscosso dalla sua creazione nel 2017. L’universo motociclistico è al centro del programma, come autentico stile di vita, accompagnato da attività all’aria aperta, street food e concerti musicali. Il clima di festa sarà arricchito dall’inedito abbinamento con il Varano Vintage, il ritrovo per tutti i motori d’epoca, sia su asfalto che in offroad. All’interno del paddock sarà allestito il mercatino di mostra scambio per i collezionisti.

Maggiori informazioni e tutti gli aggiornamenti possono inoltre essere consultati sul sito di riferimento dell’autodromo, www.varano.it.

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Motori

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi