Connect with us

Motori

Jorge Lorenzo in pista a Varano con una Lamborghini Super Trofeo

Jorge Lorenzo in pista a Varano con una Lamborghini Super Trofeo

Jorge Lorenzo ha scelto l’Autodromo di Varano de’ Melegari per tornare in pista e sfogare la voglia di adrenalina, non ancora sopita dopo la grande carriera nel Motomondiale e i cinque titoli conquistati fra 250cc e MotoGP. Venerdì 26 febbraio il pilota spagnolo è stato protagonista di una giornata di prove sul circuito “Riccardo Paletti” con una Lamborghini Huracán Super Trofeo EVO, messa a disposizione dal concessionario ufficiale di Ginevra e supportata da Imperiale Racing.

“Una sensazione incredibile!”, ha esclamato Lorenzo dopo la giornata vissuta a Varano, definita “molto emozionante”. Il maiorchino è stato in azione insieme all’amico imprenditore Luca Rosiello, e ha goduto del supporto e dei consigli di Alberto Di Folco, portacolori Lamborghini nelle competizioni Gran Turismo che ha permesso di conoscere meglio le potenzialità della vettura bolognese, dotata un motore V10 aspirato da oltre 600 cavalli.

Il test sul tracciato parmense fa parte della “seconda vita” di Lorenzo, il quale ha scelto di dedicarsi alle proprie passioni dopo aver concluso la carriera agonistica in MotoGP ed essere stato nel 2020 collaudatore Yamaha.

“Porfuera”, collezionista di supercar, tra cui cui una Lamborghini Aventador SVJ 63 Roadster e una Ferrari LaFerrari, modelli prodotti nella Motor Valley di cui fa parte anche l’Autodromo di Varano, non è nuovo a queste sfide: nel 2012 guidò una GP2 a Valencia, nel 2016 addirittura la Mercedes W05, vincitrice due anni prima in Formula 1. La prova a Varano con la Lamborghini Huracán Super Trofeo EVO arricchisce questo invidiabile elenco.

Da sottolineare che il tutto è avvenuto nel contesto dei turni di prove libere offerti dalla SO.GE.S.A, la società che gestisce l’impianto della Val Ceno. Il programma proseguirà anche per tutto il mese di marzo, come antipasto alla stagione di gare, con 12 giorni dedicati alle auto da competizione (monoposto e storiche comprese), a cui si aggiungono due giornate per auto stradali e due dedicate alle moto.

Il calendario completo delle prove libere, corredato da tutte le informazioni e dalle modalità di iscrizione, è disponibile sul sito www.varano.it

Antonio Caruccio
Ufficio Stampa Autodromo Varano
caruccio@varano.it

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Motori