Entra in contatto:

Motori

L’Autodromo Paletti riaccoglie le competizioni del Gruppo Peroni Race

L’Autodromo Paletti riaccoglie le competizioni del Gruppo Peroni Race

Dopo quattro anni di assenza, le competizioni del Gruppo Peroni Race torneranno a calcare l’asfalto dell’Autodromo “Riccardo Paletti” di Varano De’ Melegari nel fine settimana dall’8 al 10 luglio. Il venerdì sarà dedicato alle prove libere, mentre a partire dal sabato i piloti inizieranno a darsi battaglia in gara. 

Dopo il giro di boa della Coppa Italia Turismo, Paolo Rocca (MM Motorsport) è sempre più leader con un vantaggio di 31 punti su Sergio Lopez e 32 punti su Adriano Visdomini. Il giovane milanese in vetta alla classifica della prima divisione a Varano condividerà il box con il campione 2020 Kevin Giacon, di ritorno in Coppa Italia Turismo al volante di una Honda Civic FK7 TCR sequenziale. Rientrano anche il pilota turco Vedat Ali Dalokay (Bitci Racing), vincente a Vallelunga, e il campione 2021 Mauro Guastamacchia (Aggressive Team Italia) su Hyundai i30 TCR.
Cambio di casacca e divisione per Marco Butti: il 17enne lombardo affiancherà Paolo Palanti sull’Audi RS3 LMS TCR DSG di Elite Motorsport. Nella seconda divisione Giulio Valentino su Seat Leon Cup Racer cercherà di mantenere la leadership in classifica davanti alle DSG, classe in cui rientra Demir Eröge in forza al team Bitci Racing.Nella terza divisione Alberto Cioffi (AC Racing) rimane leader dopo un fine settimana in salita a Misano, seguito da Roberto Agostini (GRT Motorsport).

Oltre 30 iscritti nel Campionato Italiano Auto Storiche per l’appuntamento di Varano. Nel 1° Gruppo spicca la Maserati 3500 GT di Stefano Rosina, mentre nel 2° Gruppo sarà lotta serrata tra le tre Alfa Romeo GTV 2000, oltre alla BMW 2002 Ti di Alfredo Pellegrino e Renato Benusiglio, l’Alpine A110 di Chiaramonte Bordonaro-Barresi, l’Alfa Romeo GTAM di Francesco e Fabio De Beaumont e la Fiat 128 di Loris Antonio Papa.
Come di consueto il 3° Gruppo vede un tripudio di BMW e Porsche, mentre nel 4° Gruppo raddoppiano le Mercedes 190 E, le Ford Sierra Cosworth con gli esemplari di Gianni Giudici e Claudio Conti, e le Porsche 944 T di Giuseppe e Fabio Bossoli e Bravetti-Timbal. 

Terzo atto per il Master Tricolore Prototipi, in cui proseguirà la lotta tra il giovane Gennaro Di Somma (HC Racing) e il veterano Claudio Francisci, a pari punti nella classifica del Gruppo Special. Nel Gruppo CN Omar Magliona (CMS Racing Cars) arriva da leader con un vantaggio di 5 lunghezze su Massimo Wancolle, vincitore in Gara-1 e 3° nella seconda manche a Misano. Allo schieramento si aggiungerà inoltre la Norma M20 FC di Cosimo Turizio. 

I nuovi leader della RS Cup, i cugini Alex e Mattia Lancellotti (Faro Racing), sono pronti a difendere il vantaggio accumulato a Misano. A tentare l’assalto ci saranno le cinque vetture di Seven Hills Motorsport, tra cui la 2.0 di Massimo Massaro, gli altri cinque esemplari targati Faro Racing, Fulvio Casciandrini e Andrea Chierichetti in forza al team MC Motortecnica, il veloce rookie Luca Franca (4×4 Explorer), Mario Beltrami (PC Motorsport) su Clio 2.0 e  il trio Blackcars Corse con Giulio Bensi, Saverio Crea e Giuliano e Pietro Alessi. 

Nella Smart EQ fortwo e-cup Gabriele Torelli cercherà di estendere il proprio vantaggio di 16 punti su Francesco Savoia. Giacomo Giubergia, leader nella classifica della Lotus Cup Italia dopo tre appuntamenti, sarà pronto a difendersi da Daniel Grimaldi e Fabio Radice, protagonisti indiscussi dell’inizio della stagione corrente. Saranno in pista nella giornata di sabato anche i piloti della Lotus Speed Cup, impegnati in un’avvincente lotta contro se stessi e il cronometro. 

Le gare dell’evento verranno trasmesse su MS Motor TV (Canale 229 di Sky e 55 tivùsat) e su MS Sport (canale 402 del digitale terrestre) nonché in diretta streaming sui canali Facebook e YouTube del Gruppo Peroni Race. 

Sabato l’accesso in circuito sarà libero, mentre nella giornata di domenica si effettuerà servizio di biglietteria. Il costo del biglietto intero sarà di 10€, 7€ invece il ridotto per chi ha età compresa tra i 14 e i 18 anni.

 

 

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Motori