Connect with us

Motori

MotoGP: morto Fausto Gresini, stroncato dal Covid-19

MotoGP: morto Fausto Gresini, stroncato dal Covid-19

Terribile notizia dal mondo del motociclismo: è morto Fausto Gresini. Da pilota vinse per due volte il titolo di campione del mondo in 125 (nelle stagioni 1985 e 1987); poi, una volta terminata la carriera, a partire dal 1997, era diventato il manager dell’omonimo team del Motomondiale che lui stesso aveva fondato. Ed è stato proprio il Team Gresini Racing, attraverso la pagina Facebook, a comunicare per primo la notizia della sua scomparsa alle ore 10.36: «La notizia che non avremmo mai voluto darvi e che siamo costretti a scrivere. Dopo praticamente due mesi di lotta al covid, Fausto Gresini ci lascia con 60 anni appena compiuti» si legge nella nota

Dal dicembre scorso Gresini era ricoverato all’ospedale di Bologna, dopo che era stato colpito dal Covid-19. Da due mesi proseguiva la sua lunga degenza in terapia intensiva; le sue condizioni recentemente sembravano essere migliorate, ma una grave infiammazione polmonare lo ha fatto peggiorare improvvisamente fino a portarlo al decesso. Aveva compiuto 60 anni il 23 gennaio.

 

(Nella foto copertina, Fausto Gresini)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Motori