© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Motori

Motori e territorio: la terza edizione dei Wildays a Varano

Motori e territorio: la terza edizione dei Wildays a Varano

Non c’è due senza tre. Nelle giornate del 20, 21 e 22 settembre l’Autodromo “Riccardo Paletti” di Varano de’ Melegari è pronto ad accogliere l’edizione 2019, la terza, di Wildays – Badlands, festival di 72 ore dedicato non solo al mondo dei motori, ma anche alle attività all’aria aperta, alla musica dal vivo e al buon cibo, con un tocco vintage che farà respirare l’atmosfera dei mitici anni Settanta e non solo. Wildays si è dimostrato un evento capace di intensificare ancora più il legame fra il tracciato parmense e il territorio in cui è incastonato, quello della Val Ceno ai piedi degli Appennini, e più in generale con il complesso della Motor Valley di cui rappresenta da sempre uno fra i principali pilastri.

Il programma della manifestazione sarà ancora più ricco rispetto ai due anni precedenti, già caratterizzati da un grande successo di pubblico. Le attività motoristiche questa volta accoglieranno anche le quattro ruote, con l’area Classic 4×4 e il Classic 4×4 Tour che saranno aperti ai possessori di fuoristrada di fabbricazione americana (fino al 1999), giapponese (1985) e inglese (1999), che avranno l’opportunità di affrontare suggestivi percorsi panoramici. Ci sarà spazio anche per tutte le auto americane classiche prodotte fino al 1989, con i più fortunati che potranno parcheggiare i loro splendidi modelli nel paddock.

Le attività motociclistiche si divideranno tra asfalto e sterrato. Sarà possibile effettuare un test ride gratuito dei modelli Yamaha, Kawasaki, Royal Enfield, Mutt e Indian. Organizzata dal portale Moto.it, sabato 21 si disputerà la Honky Tonky Race, gara endurance da un’ora in cui gli equipaggi si sfideranno su ciclomotori a marce con cilindrata fino a 125, prodotti entro il 1989. Confermatissime le spettacolari discipline del Flat Track e delll’Enduro con prove libere e corsi di guida, non mancheranno nemmeno i quad. Il 22 settembre inoltre, il circuito di flat track ospiterà una tappa del campionato italiano Over the Top Flat Track Championship. Il contest “Wild Wheels” di Lowride Magazine proclamerà la vincitrice fra le più belle moto Special esposte in circuito.

Sono previste anche iniziative “in rosa” dedicate alle motocicliste, che potranno sfruttare l’ingresso gratuito, assieme a corsi di guida per le ragazze e le donne che desiderano muovere i primi passi in sella.

In abbinamento ai motori e all’area espositiva, Wildays accoglierà concerti live e DJ set: venerdì 20 settembre si terrà l’Hawaiian – Toga party, mentre sabato 21 settembre ci sarà il Wild Turkey Bourbon party. Non mancheranno inoltre un’area campeggio nel bosco che delimita l’autodromo, sia per le tende che per i camper, un’area glamping e una zona ristorazione che unirà i sapori moderni dello street food alle storiche eccellenze culinarie del territorio, con vari stand di prodotti tipici.

Per maggiori informazioni, oltre al sito ufficiale dell’autodromo www.varano.it, è possibile consultare il sito della manifestazione www.wildays.com.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Motori