Connect with us

Motori

Varano Cup: Boccelli si aggiudica la sfida combinata

Varano Cup: Boccelli si aggiudica la sfida combinata

A Varano de’ Melegari, con il weekend del 7 e 8 aprile, è partita la stagione agonistica a due ruote: l’Autodromo “Riccardo Paletti” ha infatti ospitato l’edizione 2018 della Varano Cup, trofeo in prova unica organizzato direttamente dal Moto Club Varano.

Sul circuito parmense, parte della Motor Valley che riunisce le principali eccellenze motoristiche italiane, il regolamento ha dato spazio come sempre ad un’ampia varietà di modelli. Nella sfida combinata fra le classi 600 Open e 1000 SuperOpen è stato Massimo Boccelli a conquistare la vittoria assoluta, partendo dalla pole-position in sella alla sua Ducati Panigale con il tempo di 1’09”475.

Allo spegnimento del semaforo il più lesto a scattare è stato Stefano Bonetti in sella alla sua BMW, seguito dal già citato Bocelli e via via tutti gli altri. Al primo giro la prima sorpresa, con la scivolata in percorrenza della Prima Esse di Davide Mortali, alle prese con problemi di temperatura degli pneumatici sulla Kawasaki 600, annoverato tra i più papabili per la vittoria finale della classe.

I colpi di scena tuttavia proseguono, perché sempre nel giro inaugurale, dopo una manovra violenta sul cordolo che immette nel rettilineo di partenza, Enrico Nocivelli (Honda 600) perde il controllo del proprio mezzo all’anteriore e finisce la sua gara in ghiaia. I giri successivi vedono la bagarre per la vittoria: Bocelli prende la scia di Bonetti e lo supera portandosi a casa la vittoria assoluta di gara.

Dopo un duello entusiasmante per la terza posizione, Massimo Giglioli ha la meglio su Paolo Oddi, entrambi su Honda. Nella 600, il pilota di casa Maurizio Morselli (MC Varano), sulla sua Kawasaki, ha battuto la concorrenza di un agguerrito Lorenzo Voch tornato alle competizioni dopo uno stop durato circa tre anni.

Ritirato anche Daniele Giorgini per un problema tecnico a 5 giri dalla fine.
Ad arricchire il programma del weekend, anche l’appuntamento inaugurale del campionato Battle of the Twins, terreno di caccia per i modelli bicilindrici amatissimi da tanti appassionati. Ad aggiudicarsi la vittoria è stato l’amato pilota di casa Marco Dall’Aglio, dopo essere scattato dalla pole-position su Ducati e dopo aver piegato le resistenze di un Paolo Arioni, particolarmente in forma sul circuito Varanese. Terza posizione per Alessandro Nostini.

Spazio anche ai Trofei Malossi, con la tappa valida per il girone Nord. Nella classe ScooterMatic i successi sono andati a Pietro Rizzo e Joe Shack, nella SprintMatic a Filippo Marino e Samuele Marino, che ha fatto doppietta inoltre nella divisione SuperScooter quattro tempi.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Motori