Connect with us

Motori

Wildays a Varano: bilancio positivo

Wildays a Varano: bilancio positivo

Wildays 2018 si è appena conclusa, dopo tre giorni intensi di attività all’interno dell’Autodromo di Varano de’ Melegari e nei territori limitrofi. Una seconda edizione esplosiva, che ha confermato l’interesse dell’evento a livello internazionale.

Sono stati più di 500 i piloti che sono scesi in pista in sei diverse attività su asfalto e su sterrato, tra cui 60 bambini che hanno partecipato alla Junior Moto School. Wildays si è confermato un evento per tutti: appassionati, piloti, professionisti del settore, famiglie e curiosi che si sono immersi in un’atmosfera da grande festival d’oltreoceano.

L’edizione 2018 ha visto un pubblico molto variegato, composto da italiani, ma soprattutto da tanti stranieri, provenienti da più di 10 paesi diversi che hanno scelto Varano de’ Melegari, nel cuore pulsante della MotorValley, come destinazione per una tre giorni unica nel panorama italiano. Oltre alle attività in moto, il pubblico è stato conquistato anche dal Chiringuito situato sulle rive del fiume Ceno in cui i visitatori si sono dati appuntamento tutte le sere, all’insegna di un happy hour davvero suggestivo. Insieme al Chiringuito, nello spazio adiacente al fiume hanno campeggiato più di 200 tende e 13 tende Glamping.

Tra gli ospiti speciali che hanno partecipato a Wildays 2018 ci sono stati lo youtuber Andrea Pirillo che ha gareggiato nel challenge di Flat Track e si è esibito all’interno del Riccardo Paletti, con il supporto di Fantic Motor. Insieme a lui ci sono stati anche Jacinta Siracura, influencer e blogger australiana e Wesley Graham Reyneke, blogger per Bike Exif, il più importante magazine al mondo dedicato alle moto custom. Oltre a questo, hanno partecipato le case madri Yamaha, SWM, Fantic Motor e Borile Motociclette con test ride, presentando le loro gamme.

Fin dalla sua prima edizione, Wildays si è posto come un festival in cui tutti diventano protagonisti e questa caratteristica è stata confermata ancora di più in questa seconda edizione ricca di successi, che ha fatto divertire tutti, valorizzando a livello mondiale i paesaggi delle colline parmensi, oltre ai prodotti tipici dell’enogastronomia locale. Un’atmosfera da grande festival e tanti appuntamenti al prossimo anno: non ci sono dubbi che il format di Wildays abbia conquistato sempre di più il pubblico.

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Motori

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi