Connect with us

Nuoto

Water Day: domenica la maratona di nuoto in favore dell'Appennino colpito dalle frane

Water Day: domenica la maratona di nuoto in favore dell'Appennino colpito dalle frane

"Water Day" è la maratona di nuoto promossa a favore delle popolazioni dell’Appennino parmense colpite dalle frane che si terrà  domenica 20 ottobre e che coinvolge tre impianti natatori di Parma e quelli di Collecchio, Fidenza e Fornovo. Un’iniziativa in nome della solidarietà , …

per testimoniare la vicinanza del mondo sportivo e delle istituzioni a chi ha subito danni rilevanti da un evento idrogeologico dalla portata devastante. I fondi raccolti saranno devoluti in beneficenza ai Comuni di Tizzano e Corniglio. Ne hanno parlato durante la conferenza stampa che si è tenuta alla piscina Ferrari di via Zarotto, questa mattina, Giovanni Marani assessore allo sport del Comune di Parma; Walter Antonini delegato provinciale allo sport; Riccardo Triches presidente di Geoprociv – Organizzazione dei geologi volontari della Protezione Civile; Fabio Bussetti presidente Nuoto Club 91 Parma, Filippo Iemmi gestore dell’impianto Joker Club 91 Parma e i gestori delle sei piscine di Parma e provincia coinvolte nell’iniziativa. Con loro anche l’assessore allo sport di Fidenza Daniele Aiello, il consigliere comunale di Tizzano Massimo Ferraia e Matteo Cattani, assessore allo sport del Comune di Corniglio.

“Il mondo sportivo si unisce in nome della solidarietà – ha sottolineato l’assessore Marani – e già questa è una vittoria, un esempio per le giovani generazioni. Sono orgoglioso di questo risultato che vede coinvolti diversi soggetti del territorio per dare vita ad un’iniziativa unica, un bell’esempio da seguire”.

Anche il delegato provinciale Walter Antonini si è soffermato sul valore corale di una proposta sportiva lungimirante che testimonia la vicinanza della comunità provinciale alle popolazioni che hanno subito gravi danni a causa delle frane. “Una giornata – ha detto – che rappresenta uno stimolo per tutti a impegnarci in prospettiva partendo proprio dallo sport”.

Il consigliere comunale di Tizzano Massimo Ferraia e l’assessore allo sport di Corniglio Matteo Cattani si sono soffermati sul fatto che le varie iniziative di solidarietà che si sono susseguite fino ad oggi in nome delle popolazioni colpite dalle frane hanno come primo risultato quello di non dimenticare una situazione di disagio e di emergenza che è più che mai attuale per molti residenti. I fondi raccolti sono stati utilizzati per far fronte alle emergenze immediate di molte famiglie. “Si tratta di un sollievo – ha concluso Matteo Cattani – per coloro che possono contare sull’aiuto della gente della provincia, un modo per non sentirsi soli”.

“Water day” ha raccolto il patrocino di Comune di Parma e Provincia di Parma ed avviene in collaborazione con l’associazione dei geologi volontari della Protezione Civile – Geoprociv ed il coinvolgimento di Recyclind rivista digitale che affronta le tematiche ambientali, Help for Children onlus, Admo – associazione donatori di midollo osseo, Nuoto Club 91 Parma Asd, Joker Club Srl, Coopernuoto Scsd, Podium Nuoto, Cigiesse Scrl, San Donnino Sport Scsd, Masternuoto Fidenza Asd, Errenuoto Fidenza Asd, EgoVillage Collecchio, Multisport Parma Scsd, Sportcenter Parma Sport&Swim, Bic Spa, Nuotatori Fornovo, Villa Bonelli Asd e Polisportiva Gioco.

Il “Water Day” è una maratona di nuoto che si svolge in sei piscine coperte. Le piscine di Parma sono: “G.Ferrari” di via Zarotto, Piscina di Moletolo “G.Onesti”, piscina coperta del Campus “Ercole Negri” e le tre piscine comunali di Fidenza, Fornovo Taro e Collecchio. Oltre alla maratona ogni piscina svolgerà un programma specifico come illustrato dai rispettivi gestori.

PISCINA G. FERRARI – Via Zarotto in collaborazione con Joker Club srl e Nuoto Club 91 Parma ASD. Maratona di nuoto, una partita di pallanuoto genitori contro figli ed una gara di torte. Orario di svolgimento dalle 9.00 alle 13.00. La piscina si è inoltre dotata di un defibrillatore nell’ambito del progetto “Ripartire con il cuore”.

PISCINA G.ONESTI – MOLETOLO – Maratona di nuoto per percorrere la distanza tra Parma e l’Appennino – orario 9.00-13.00

PISCINA E. NEGRI- CAMPUS UNIVERISTARIO – Maratona di nuoto, aquagym, gare di tuffi da 1 metro e staffettone di nuoto- orario 9.00-13.00

PISCINA DI FIDENZA – Maratona di nuoto, esibizione di nuoto sincronizzato, orario 9.00-13.00

PISCINA DI COLLECCHIO – Maratona di nuoto, maratona di nuoto per diversamente abili e giochi per bambini, lo slogan è: PER UNA VOLTA SIAMO NOI AD AIUTARE VOI. orario 15.00-17.00

PISCINA DI FORNOVO – Maratona di nuoto, aquagym, sfilata con il costume più sfizioso, orario 10.00-17.00

Il fine è quello di manifestare solidarietà ai Comuni colpiti dagli intensi fenomeni di carattere idrogeologico che si sono manifestati durante la primavera 2013. In occasione dell’evento sarà portata avanti un’opera di sensibilizzazione in merito alle tematiche legate al dissesto idrogeologico. Si tratta di un evento unico in quanto vede l’adesione di tutte le piscine coperte della provincia di Parma. Verrà data una cuffia goliardica a tutti i partecipanti e gadget dello sponsor tecnico Bic Italia.

Appuntamento domenica 20 ottobre 2013, le iscrizioni possono avvenire nelle singole piscine entro mercoledì 16 ottobre, l’offerta minima è di 5 euro.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Nuoto