Entra in contatto:

Nuoto

Coopernuoto sugli scudi ai campionati regionali

Coopernuoto sugli scudi ai campionati regionali

Negli ultimi due fine settimana, a Forlì in vasca corta. Grandi protagonisti Gregorio Paltrinieri e Yuna Preti

I nuotatori ducali, e non, hanno portato a casa ottimi risultati dai campionati regionali in vasca corta che si sono svolti a Forlì. Le vittorie portano (quasi) tutte la firma dei portacolori della Coopernuoto.
Nella categoria Ragazzi sez. femminile, la grande protagonista è stata Yuna Preti. Vittoria nella sua batteria dei 200 dorso col tempo di 2’09”00, miglior tempo assoluto delle due batterie; bis nei 400 stile libero in 4’26”66, di gran lunga il miglior tempo assoluto; tris negli 800 sl in 9’09”85 dove nell’unica batteria ha staccato la seconda di oltre 20”.
Nei 400 sl femminili ma nella cat. Junior, Giulia Mariotti ha vinto la sua batteria in 4’27”60, miglior tempo delle due batterie, e ha bissato nei 100 sl in 58”96, secondo tempo assoluto, dove nella sua batteria ha preceduto la parmigiana del Nuoto Club ’91, Ilaria Paini (59”45).
Doppietta Coopernuoto nei 400 sl maschili cat. Ragazzi con Andrea Trotti (4’12”84) e Samuel Corradini (4’12”92) a dominare la loro batteria, rispettivamente sesto e settimo tempo delle tre batterie.
Al fotofinish, Ben Bussetti ha vinto la sua batteria dei 200 stile libero cat. Ragazzi col tempo di 2’00”68, ottavo tempo delle tre batterie in programma.
L’azzurro Gregorio Paltrinieri gareggiava fuori gara nella cat. Cadetti e ha staccato questi tempi, di gran lunga i migliori del lotto: nei 400 misti 4’19”30, nei 400 sl 3’47”32 e nei suoi 1500 sl 14’36”25.
Nei 50 stile libero Senior solita sfida tra Federico Bocchia e Marco Orsi con netta vittoria di quest’ultimo, che comunque era iscritto fuori gara, col tempo di 21”00 contro i 22”15 del portacolori del NC’91. Il duello si è ripetuto sui 100 e anche in questo caso ha avuto la meglio Orsi, anche qui iscritto fuori gara, con Bocchia (49”97) preceduto anche da Martelli.
Nella classifica di società, 11° posto per la Coopernuoto (10 ori, 4 argenti, 5 bronzi), 17° per la Nuoto Club ’91 (1 oro, 3 argenti, 2 bronzi).

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Nuoto