Connect with us

Nuoto

Campionati assoluti estivi: bene la Restori, meno Bocchia

Campionati assoluti estivi: bene la Restori, meno Bocchia

Conclusa la due giorni di Roma. Per Bestrice Restori buon sesto posto nella finale A dei 200 farfalla col tanto di personale; lo squalo non va oltre il quinto posto

In chiaroscuro le prestazioni dei parmigiani impegnati ai campionati italiani assoluti estivi tenutisi venerdì e sabato a Roma. Sugli scudi c’è Beatrice Restori, un po’ di delusione invece per Federico Bocchia. Dopo alcune finali minori, per la 23enne nuotatrice del CN UISP Bologna è arrivata la soddisfazione di un buon 6° posto (nuotando con il personale di 2’14”29) nella finale A dei 200 farfalla. Nelle ore precedenti aveva disputato tre finali C: nei 100 farfalla (3° posto con un tempo, 1’02”41, da finale A) e nei 200 misti (anche in questo caso 3° tempo con crono da finale A che è anche il personale – 2’21”67). Stakanovista, come sempre, anche Francesco Broglia. Il nuotatore lombardo d’adozione ha avuto come migliore risultato il primo posto nella finale B dei 50 rana in 28”33. Due le finali C (1° tempo nei 100 farfalla in 54”76, 2° nei 200 misti in 2’06”69), una finale D nei 50 farfalla in 25”11.
Tommaso Lori ha gareggiato nella finale D dei 50 dorso chiudendo in 27”39.
Federico Bocchia non è andato oltre il 5° posto nei 50 stile libero. Il suo è stato un crono nelle medie degli ultimi mesi: 22”66. Davanti a lui, nell’ordine, Orsi, Dotto, Rolla e Leonardi.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Nuoto