Entra in contatto:

Nuoto

Nuoto Cip: medaglie e ottavo posto per la Polisportiva Gioco a Brescia

Nuoto Cip: medaglie e ottavo posto per la Polisportiva Gioco a Brescia

Esordio esplosivo con prestazioni da incorniciare nelle vasche di Brescia per la Polisportiva Gioco Parma.

La squasdra ducale si è infatta valere con medaglie, podi e un ottavo posto complessivo (sue 33 squadre) nel “1st international meeting” in vasca lunga (FINP). A cominciare dalle ragazze della staffetta 4x100sl Boscaini, Broglia, Vurchio e Spaggiari, che hanno confermato il loro primo posto con un ottimo 7’58” davanti al Santa Lucia Roma. Anche le gare singole sono state soddisfacenti. Laura Boscaini nei 50 e 100 stile ha riconfermato i suoi tempi per la qualificazione ai Campionati Italiani. Giuliana Spaggiari nei 50stile ha sfiorato la qualificazione, migliorando la sua prestazione nei 100. Emanuela Vurchio, qualificatasi nei 50stile, per la prima volta ha ottenuto un ottimo tempo anche per la qualificazione nei 100dorso. Ramona Broglia riconfermando i suoi tempi nei 50stile, ha ottenuto la qualificazione nei 200 misti. Lara Civa ha confermato i suoi tempi nei 50stile e 100dorso. Sonia Filisetti nei 100stile ha segnato un tempo buono da inizio stagione. Il nostro “Uomo della giornata” Francesco Picucci nei 50 e 100stile ha dato il massimo ottenendo buoni tempi.
La somma dei parziali di ognuno ha fatto sì che la Polisportiva Gioco Parma si piazzasse ottava su un totale di 33 squadre da tutt’Italia, più una squadra Croata. La manifestazione è stata seguita dall’allenatrice Chiara Zurlini che si ritiene abbastanza soddisfatta ma sostiene che c’è ancoratanto da lavorare. Un grazie ai supporters, genitori, parenti e accompagnatori, preziosi aiuti negli spogliatoi, in vasca e in tribuna.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Nuoto