Entra in contatto:

Nuoto

Villa Bonelli in evidenza a Desenzano: 4 ori, 2 argenti e 7 bronzi

Villa Bonelli in evidenza a Desenzano: 4 ori, 2 argenti e 7 bronzi

Il Villa Bonelli archivia nel migliore dei modi anche la trasferta delle trasferte: Desenzano.

In quello, da tutti definito e riconosciuto all’interno del circuito Super Master F.I.N. come “il trofeo dei trofei”, il team parmigiano porta a casa un altro buon risultato dal punto di vista del collettivo, dei singoli e del vivaio under 25.
Il 16° posto assoluto ottenuto tra le 150 società partecipanti e un medagliere composto da 4 ori, 2 argenti e 7 bronzi sono l’ennesima conferma, qualora ve ne fosse bisogno, del buon lavoro svolto da coach Posillipo, il quale, trovatosi ad allenare un collettivo sempre più vasto e composto da tanti nuovi elementi, ha saputo gestire egregiamente la situazione senza mai perdere di vista gli obbiettivi principali.
A trainare il Villa Bonelli nella trasferta lacustre e senza lacune, insieme alla vecchia guardia troviamo molte new entry, atleti che per risultati, presenze e rendimento potremmo già definire veterani del collettivo.
Brillano oltremodo, sia per piazzamento che per riscontro cronometrico gli ori di Andrea Armagni nei 50 delfino, di Stefano Terzi nei 50 dorso, di Pierangelo Spina e Valentina Prandini, rispettivamente impegnati nei 100 e 200 misti.
Bissa Armagni, argento nei 50 stile libero con il tempo di 24”,70 così come bissano Tecla Scotti, argento nei 100 rana e bronzo nei 100 misti, Spina, bronzo nei 100 stile e Chiara D’Agostino, terza classificata nei 50 e 100 delfino.
Bronzi arrivano anche nei 100 dorso per il Campione italiano di specialità Marco Bisaschi e per la coppia di ranisti Manici e Panciroli, impegnati nei 200 il primo e nei 50 il secondo; mentre ottimi riscontri a cronometro fanno registrare Nicola Bonazzi, Riccardo Guatteri, Gino Passgatti e Nicola Azzolini nei 50 stile libero, Giuseppe Posillipo nei 100 delfino, i soliti Manici e Panciroli nei 100 rana, Letizia Concari e Michele Marocchi nei 100 stile libero.
Prossimo impegno Riccione, per due settimane di regionali durante le quali il Villa Bonelli sarà chiamato a tenere alti ancora una volta i colori del nuoto master ducale.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Nuoto