Entra in contatto:

Nuoto

Il Nuoto Club 91 chiude bene a Riccione. Bene Tommaso Lori

Il Nuoto Club 91 chiude bene a Riccione. Bene Tommaso Lori

Si sono conclusi con ottimi risultati per il Nuoto Club 91 Banca Monte Parma i Campionati Italiani Giovanili Primaverili che si sono tenuti in questi giorni a Riccione. La kermesse in terra romagnola è terminata con la sessione maschile, che ha visto ottime prove in vasca da parte dei ragazzi del sodalizio parmigiano, in particolare per il positivo Tommaso Lori.

Nella categoria Cadetti, Lori, impegnato nei 50 dorso, ha segnato il suo record personale con 26.35 ed è arrivato 15esimo in graduatoria nazionale, facendo già registrare la qualificazione per i Campionati Estivi. Bene anche Fabrizio Ferraguti, classe ’95, che sulle ali delle vittorie della sorella, nei 200 dorso si migliora sensibilmente finendo 20° (era 29°) con il personale in 2.09.34. Buona anche la prova della 4×100 stile libero Juniores composta da Andrea Ravanetti, Giorgio Moretti, Alessandro Guerra e il già citato Ferraguti, che ha ottengono il 22° posto in 3.39.09. Un po’ sottotono invece Nicolò Mezzadri (Cadetti) sia nei 50 dorso, conclusi in 26.88, che nei 100 dorso, terminati in 57.67.
Soddisfatti quindi nel complesso l’allenatore al seguito dei maschi Davide Varoli e tutto lo staff del Nuoto Club 91 che torna da questi campionati italiani con un oro e un argento di Alessia Ferraguti e risultati più che positivi di Lori e Fabrizio Ferraguti.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Nuoto