SEGUICI SUI SOCIAL

Nuoto

Bocchia argento agli assoluti e stacca il pass per gli Europei

Bocchia argento agli assoluti e stacca il pass per gli Europei

Non è bastato, a Federico Bocchia, scendere sotto il proprio limite, in tessuto, nei 50 sl per guadagnarsi un nuovo titolo italiano. Nonostante ciò, la squalo parmigiano ha buoni motivi per giorie. L’azzurro si è dovuto inchinare a Luca Dotto che ha vinto il titolo scendendo sotto i 22” (21”91) precedendo Bocchia che ha chiuso in 22”06 precedendo, a sua volta, Giuseppe Guttuso (22”30). Il limite per i Giochi è di 22 netto ma non è detta l’ultima parola mentre è sicuro, per lui, un posto agli europei, nella gara individuale, di Londra del prossimo mese. Un grande risultato ottenuto da un atleta non certo di primo pelo come “The King Shark” che a ottobre toccherà il “muro” dei 30 anni e che a Londra sarà un rookie.

Bella soddisfazione anche per Alessia Ferraguti, in forma smagliante, scesa in vasca subito dopo Bocchia per disputare la finale dei 50 rana. Alessia ha chiuso in ottava posizione con l’ottimo tempo di 32”27, a pochissimi centesimi dal quinto posto assoluto.

In chiusura di giornata, la stessa Ferraguti, Irene Grossi e Ilaria Paini hanno disputato la serie della 4×100 mista Swim Pro SS9.

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Nuoto