Connect with us

Nuoto

Coopernuoto in cerca di gloria ai Campionati Italiani Assoluti

Coopernuoto in cerca di gloria ai Campionati Italiani Assoluti

Forti dell’entusiasmo e della ritrovata sicurezza data dalla riapertura della piscina di casa di Moletolo i nuotatori parmigiani di Coopernuoto si apprestano a vivere un inizio di primavera molto intenso.

Dopo le fasi invernali dedicate alle qualificazioni ora è il tempo di raccogliere i frutti del grande lavoro svolto nei mesi passati : si comincia con i Campionati Italiani Assoluti in programma a Riccione dal 31 marzo al 4 aprile dove sarà ai blocchetti di partenza per la prima volta Pietro Rosi (nella foto) in gara nei 50, 100 dorso e 200 misti : il giovane dorsista di Coopernuoto dopo un’ottima fase invernale al suoi primo campionato assoluto gareggerà anche per cercare un posto in azzurro dato che questi campionati saranno validi anche come selezione per i Campionati Europei Juniores di Roma.

Dopo gli assoluti si tornerà in vasca sempre a Riccione con le finali regionali di categoria in due weekend, il 17,18 e 24,25 aprile; Coopernuoto Parma avrà 9 finalisti con parecchi che per la prima volta hanno conquistato la qualifica: Marco Trocino e Marco Gravante con 1 finale, Ilaria Clemente e Riccardo Canali con due finali, Elisa Rastelli e Christian Bernardelli con 3 finali, Marco Ziveri Giulia Martini e Pietro Rosi con 6 finali a testa, il massimo consentito. Grande la soddisfazione quindi a Moletolo per lo staff Coopernuoto che vede premiato il grande sforzo pratico fatto riaprendo la piscina a inizio marzo per poter rimettere i propri atleti nelle condizioni di esprimersi e fare sport nel miglior modo possibile.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Nuoto