Entra in contatto:

Nuoto

Glasgow: la Ghiretti ha conquistato la finale nei 50m dorso

Glasgow: la Ghiretti ha conquistato la finale nei 50m dorso

Esordio positivo per Giulia Ghiretti ai Mondiali di nuoto paralimpico in corso a Glasgow, in Scozia. La nuotatrice parmigiana, tesserata per l’Ego Nuoto, con i colori della Nazionale italiana, ieri, all’esordio, ha conquistato la finale nei 50m dorso, nella quale si è poi piazzata al settimo posto: un risultato che la proietta tra le più forti nuotatrici al mondo.

L’inseguimento a questo risultato è partito la mattina, con la batteria, quando la Ghiretti ha chiuso quarta, toccando in 53”89, centrando la finale con il settimo tempo. Irraggiungibili le migliori, la nuotatrice parmigiana, classe 1994, è stata brava a confermare in finale la posizione, migliorando il proprio tempo, portato a 52”83. “L’importante era rompere il ghiaccio – commenta a fine gara l’atleta -. È sempre una forte emozione vestire la maglia azzurra ed entrare in finale a un Mondiale ti ripaga di tante fatiche”. La gara è stata vinta dalla spagnola Teresa Perales (44”61), la quale ha preceduto, un po’ a sorpresa, la ceca Bela Trebinova (46”23) e la norvegese Louise Sarah Rung (46”96).

Non finiscono qui i Mondiali per Giulia Ghiretti. La vicecampionesa europea e pluricampionessa italiana, infatti, sarà di nuovo in vasca giovedì, nei 50m farfalla, prima dell’attesa gara dei 100m rana, in programma sabato.

 

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Nuoto