Connect with us

Nuoto

I fratelli Ferraguti in evidenza alla Coppa Brema

I fratelli Ferraguti in evidenza alla Coppa Brema

Nella sessione invernale della Coppa Caduti di Brema 2015/16 svoltasi a Riccione, in vasca corta, dopo gli assoluti, ottimi riscontri per i fratelli Ferraguti. Alessia si è migliorata nei 200 misti scendendo sotto i 2.19 (2.18.48) chiudendo terza dietro Ilaria Bianchi e Sara Gyertyaffny. Terza anche nei 100 stile libero in 56.63, di gran lunga il suo personale. Terzo tempo per Ilaria Paini nei 200 stile in 2.04.73. Irene Grossi ha nuotato i 100 dorso in 1.03.62 poi 1.02.73 in staffetta, i 200 in 2.19.24. Beatrice Restori è arrivata terza nei 200 farfalla con 2.12.87, tempo molto vicino al personale, dietro Alessia Polieri e Ilaria Bianchi.

In campo maschile, Fabrizio Ferraguti ha nuotato i 100 stile libero in 49.97 e si è migliorato nei 200 fermandosi a 1.49.89 (precedendo un certo Gregorio Paltrinieri) abbattendo, così, il muro dell’1.50.

Federico Bocchia ha duellato con Marco Orsi ma non gli è bastato eguagliare il proprio personale di 21.27 nei 50 stile libero: il bomber si è imposto in 20.82. Ferraguti 5° in 22.90. Lo squalo parmigiano ha poi chiuso in 49.61 la prima frazione della 4×100 stile De Akker.

Nella classifica di società, Errenuoto Fidenza si è classificata 19ma tra i maschi.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Nuoto

© RIPRODUZIONE RISERVATA