Connect with us

Nuoto

Nuoto: Fabrizio Ferraguti si migliora agli assoluti invernali

Nuoto: Fabrizio Ferraguti si migliora agli assoluti invernali

Irene Grossi era gasata in vista degli assoluti di Riccione dopo le belle prove in vasca corta a Montichiari ma ha dovuto dare forfait, causa febbre, nei 50 dorso previsti nella prima giornata. Ha gareggiato nei 100 di sabato ma per onor di firma (1.05.96) e per fare qualche bracciata in vista della Coppa Brema domenicale.

Fabrizio Ferraguti ha chiuso con il 22mo tempo una gara dei 100 dorso che ha visto migliorarsi ulteriormente Simone Sabbioni, al nuovo record italiano fissato a 53.37, ma anche l’atleta dello Swim Pro SS9/Nuoto Club 91 si è migliorato fermandosi a 57.60. Sabato, nei 50 dorso ha ottenuto il 15° tempo in 26.69, altro personal best.

Alessia Ferraguti ha timbrato il 13mo tempo nelle serie del mattino di venerdì fermando il crono a 1.11.70, lontano dal suo personale. 33.07 è stato il suo tempo, 15°, nei 50 rana di sabato mattina, non prendendo parte, nel pomeriggio, ai 200.

Federico Bocchia si è dovuto inchinare a Luca Dotto nei 50 sl, vincitore in 22.26 davanti al parmigiano in 22.39 che a sua volta ha preceduto il romeno Trandafir. Assente il bomber Orsi.

Francesco Broglia ha chiuso 29° i 100 rana in 1.04.98.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Nuoto