Connect with us

Nuoto

La parmigiana Elisa Bassi in vasca al fianco della regina Pellegrini

La parmigiana Elisa Bassi in vasca al fianco della regina Pellegrini

Sarà ancora una volta Elisa Bassi, l’unica parmigiana che si allena in un impianto cittadino, a scendere in vasca al fianco di Federica Pellegrini, ai Campionati Italiani Assoluti di Riccione. L’atleta tesserata per lo Sport Center Parma, dal 17 al 19 Dicembre, sarà impegnata nei 50mt stile libero e nei 50mt farfalla con i tempi rispettivamente di 26.49 e 27.87.

A distanza di tanti mesi dopo l’ultima gara, il Trofeo 7 Colli di Giugno, ripartire a prepararsi con degli obiettivi precisi non è stato facile: “Da settembre ci siamo dedicati ad una preparazione generale per creare le basi di un lavoro più specifico – spiega la Bassi-. Le tre settimane di chiusura, tra fine ottobre e inizi novembre, ci hanno privato di una parte importante di lavoro sia in palestra che in acqua; abbiamo dovuto valutare quel che era rimasto della forma fisica e ricucire un nuovo abito. Ho cercato di andare qualche volta a nuotare in acque libere con la mia amica Eleonora Peroncini (ndr campionessa del mondo Triathlon Cross 2019) ma allenarsi in piscina è tutta un’altra cosa”.

 E così a Riccione la lotta contro il cronometro una sfida nella sfida: “Data l’attuale forma fisica l’obiettivo sarà quello di avvicinarmi il più possibile ai miei personali con la consapevolezza di non essere in forma. Mi piace molto la vasca lunga ma mi esprimo decisamente meglio in vasca corta. Per il resto della stagione, che è ancora solo all’inizio, mi auguro di poter riuscire a completare un ciclo di preparazione senza interruzioni”.

 A distanza di poche ore dai campionati italiani, Elisa Bassi tornerà in vasca domenica 20 dicembre in occasione della Coppa Caduti di Brema, la manifestazione per squadre, che si svolgerà presso la Piscina Comunale di Forlì. La Bassi avrà il ruolo di capitano della squadra femminile.

Dopo aver abbandonato il nuoto agonistico per 9 anni, Elisa Bassi classe 1988 (due mesi più giovane della Pellegrini), oggi fisioterapista di professione, allenatrice e atleta per passione, torna in acqua nel dicembre 2016, si allena e partecipa ai Campionati italiani Master vincendo il titolo italiano nei 50mt farfalla. A questo punto, la nuotatrice parmigiana decide di rimettersi in gioco con la neo-nata Polisportiva Sport Center Parma puntando a qualificarsi ai Campionati italiani Assoluti. Nella stagione 2018/2019 mancò l’obiettivo solo per 6 centesimi, obiettivo agguantato con determinazione la stagione successiva.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Nuoto