Connect with us

Nuoto

Prima giornata senza grandi acuti agli assoluti invernali

Prima giornata senza grandi acuti agli assoluti invernali

Primi responsi cronometrici oggi allo stadio del nuoto di Riccione per gli assoluti invernali open. La prima a scendere in vasca è stata Irene Grossi che ha chiuso i 50 dorso in 30”62, 5° tempo della terza serie, tempo discreto se si considera che era la sua seconda gara annuale in vasca lunga. Poi è toccato a Francesco Broglia nei 50 rana. L’ormai lombardo a tutti gli effetti ha vinto la seconda serie con un discreto 28”28, 8° tempo complessivo.

Alessia Ferraguti e coach Avanzini puntavano maggiormente sui 50 stile libero ma sia lì che nella rana non è andata benissimo. I 100 rana, sua prima gara, sono stati chiusi in 1’13”48, 7° della seconda serie e 16° complessivo. Nel pomeriggio, il suo tempo, settimo della serie 3, dei 50 stile è stato di 27”20, lontano dal suo personal best. Domani potrebbe rinunciare ai 200 rana.

Per Beatrice Restori (nella foto) era la prima apparizione dell’anno in vasca lunga dopo un buon 2014 in corta. Ha iniziato, e chiuso, con un 1’02”86, vicino al suo best in vasca lunga, nei 100 farfalla giungendo terza nella terza serie; questa gara è rimasta l’unica della giornata non avendo partecipato ai 200 misti pomeridiani per non affaticarsi troppo in vista delle gare di domani e della Coppa Brema.

La mattinata è stata chiusa dalle staffette. Federico Bocchia era impegnato come secondo staffettista nella 4×100 sl della Uisp Bologna e ha preso confidenza con l’acqua chiudendo la sua frazione in 51”42. Meglio di lui aveva fatto, nella serie 2, Fabrizio Ferraguti con la Swim Pro SS9 in 51”28.

Nella 4×100 misti donne, staffetta della Swim Pro SS9 a trazione parmigiana con Irene Grossi, Alessia Ferraguti e Ilaria Paini rispettivamente prima, seconda e quarta frazionista. Per Grossi tempo a dorso di 1’06”04, quindi le lanciate Ferraguti, 1’13”85 nella rana, e Paini, un buonissimo 58”31 a stile libero che è il quarto tempo fra tutte le atlete della seconda serie e nettamente il migliore mai nuotato.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Nuoto