© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Pallamano

Pallamano: l'Azeta Ala Parma si prepara al derby col Casalgrande. Diretta su SPORTPARMA.COM

Pallamano: l'Azeta Ala Parma si prepara al derby col Casalgrande. Diretta su SPORTPARMA.COM

Dopo la sconfitta di Carpi l’Azeta Ala Parma riparte con una delle partite più sentite: il derby con lo Spallanzani Casalgrande. Partita sicuramente non facile, i precedenti recenti tra le due squadre sono nettamente a favore della formazione reggiana che ha sconfitto i ducali negli ultimi anni sia in campionato che in Coppa Italia.

Casalgrande ha diversi atleti di alto livello per la categoria: in porta annovera l’ex nazionale Baschieri, una vera saracinesca, l’intramontabile Davide Ruozzi, ritenuto uno dei più forti terzini italiani di sempre. Da non dimenticare gli altri, tra cui Morelli e Braglia che, insieme a Ruozzi hanno segnato 27 delle 30 reti nell’ultima vittoriosa partita col Sassari.
Le due squadre arrivano all’appuntamento di sabato 26 (ore 20:30 al Pala Padovani) appaiate in classifica con 6 punti derivanti da 2 vittorie (Carpi e Sassari per Casalgrande, Oderzo e Sassari per Parma) e 3 sconfitte (Cassano, Ferrara ed Emmeti per Casalgrande, Meran, Emmeti e Carpi per Parma).
Parma deve sicuramente riuscire a dimenticare e riscattare l’opaca prestazione di Carpi di sabato 19 novembre quando l’Azeta Ala è uscita nettamente battuta col risultato di 30 a 17. Dopo le due convincenti vittorie consecutive con Oderzo e Sassari il Parma ha sfoderato a Carpi una prestazione deludente contro una squadra molto forte: ricordiamo che i modenesi, durante l’estate, hanno fatto man bassa di atleti provenienti dal Rubiera, neo retrocesso dall’Elite, e da altre squadre regionali.
Per Parma il dato più eclatante è stato sicuramente rappresentato dalla bassissima percentuale di realizzazione dai 6 metri, mai a questi livelli nelle partite fin qui disputate. Su questo ha sicuramente influito l’ottima partita di Malavasi, il portiere avversario, che è stato però aiutato dai molti, troppi, tiri sbagliati dei gialloblù.
Col Casalgrande L’Azeta Ala deve presentarsi in campo senza timori anche se il pronostico non è dalla sua parte; il derby però, si sa, è sempre una partita fuori dai canoni dove le squadre vogliano fortissimamente fare propria l’intera posta, sicuramente per quei 3 punti che le metterebbero in una posizione più tranquilla di classifica e, ancor di più, per una questione di prestigio.
Ne dovrebbe risultare una partita da non perdere a cui farà sicura cornice un pubblico numeroso e rumoroso come nelle precedenti gare disputate al palazzetto di Via Abruzzi: questa volta il caldissimo pubblico parmigiano potrebbe essere veramente l’elemento in più per portare a casa i 3 punti.
La telecronaca integrale della partita sarà disponibile in differita sui siti www.prtv.it e www.sportparma.com.
La cronaca audio sarà disponibile IN DIRETTA, in modalità web streaming, su www.sportparma.com.

Le altre sfide della sesta giornata sono: Sassari – Cassa Padana Leno, Emmeti Group – Meran, Ferrara – Visa Oderzo e infine Cassano Magnago – Carpi.

Al via i campionati giovanili

Novembre è il mese in cui iniziano i campionati giovanili regionali, campionati che vedono impegnate le 3 formazioni di Parma, tutte sponsorizzate Future Vyp Cariparma. Prima a calcare il terreno di gioco è stata la formazione Under 16 che domenica 20 ha disputato la seconda giornata vincendo agevolmente la contesa con i Thunders di Castellarano. I ragazzi di Parma hanno così riscattato la sconfitta subita nella prima giornata sul campo di Rubiera. Sabato pomeriggio sono attesi a Carpi, ore 16:00, per sfidare la squadra locale; si spera in una piccola rivincita da parte di Mister Luca Galluccio su quel campo dopo la sconfitta di sabato scorso con l’A1.
La formazione Under 18 esordisce nel suo campionato mercoledì 23, ore 19:30, a Zola Predosa (BO) per la sfida con i padroni di casa del Riale: formazione ducale titolare a ranghi ridotti a causa di alcuni infortuni per cui Mister Galluccio (sì, è sempre lui) dovrà far largo ricorso ai più giovani Under 16.
In settimana (sabato 26, ore 18:30 al Pala del Bono) esordio stagionale per la nuovissima formazione Under 14 nata dalla fusione tra le squadre di Felino e di Parma. Il temibile avversario dei ragazzi dei 2 Mister parmigiani, Matteo Ferrari e Filippo Galluccio, sarà la formazione della Pallamano Rubiera.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Pallamano