© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Pallamano

Pallamano A1: derby da brivido per l'Azeta Cariparma

Pallamano A1: derby da brivido per l'Azeta Cariparma

Derby da brivido sabato alle 19 per l'AZETA Cariparma, per l'ottavo turno di campionato sfiderà Â , al Palaraschi di Via Silvio Pellico, lo Spallanzani Casalgrande che, insieme ai ducali ed al Rapid Nonantola, si trova ancora a zero punti a tre giornate dal termine del girone di andata.

I reggiani, dopo aver vinto brillantemente il campionato di A2, nel mercato estivo hanno affiancato alle stelle Baschieri, Ruozzi e Scorziello i nuovi arrivi dall’Elite: il centrale Mammi e soprattutto l’ex pivot della nazionale Marco Morelli.
I presupposti per una buona stagione sembravano confermati dal primo turno della Coppa Italia con i reggiani facili vincitori del girone F che comprendeva anche Nonantola e AZETA Cariparma.
Il campionato ha finora dato un esito diverso dalla somma del valore dei singoli atleti casalgrandesi, oltre alle sconfitte con le corrazzate Trieste e Pressano la squadra guidata da Luca Montanari ha inanellato anche battute a vuoto con Cassano Magnago, Estense Ferrara, Sassari e Romagna alternando prestazione accettabili ad altre deludenti ma comunque tutte con il medesimo risultato negativo.
Il Parma, dal canto suo, deve trovare quella forza di gruppo che fino ad ora sembra mancare; buoni individualismi ma, almeno a vedere dagli spalti, mancanza di gioco, di coralità, di idee. Una grande impresa è richiesta quindi agli atleti gialloblù per la partita di sabato, i 3 punti e quella voglia di vincere INSIEME che il pubblico di Parma vuole rivedere sul terreno di gioco; pubblico che, mai come in questa occasione, non dovrà mancare nell’essere quell’ottavo uomo che tanto può fare per questi atleti.
I precedenti tra parmensi e reggiani sono nettamente a favori di questi ultimi, nei cinque incontri tra campionato e Coppa Italia i ducali, pur dopo buone prestazioni, non sono mai riusciti a strappare un punto.
Ora, per una strana combinazione del calendario in soli tre turni si affronteranno le ultime della classe tutte con zero punti, dopo AZETA Cariparma – Spallanzani Casalgrande, seguira il Sabato successivo con Spallanzani Casalgrande – Nonantola finendo quindi con Nonantola – AZETA Cariparma, tre scontri-verità che daranno ulteriori indicazioni sulle candidate alla retrocessione.

Gli altri incontri dell’ottavo turno vedono la capolista Pressano ospitare il Cassano Magnago, il Rapid Nonantola ricevere a Ravarino il Sassari, il Merano affrontare l’Estense Ferrara e l’Emmeti Mestrino contro il Romagna.

Giovanili

Continua l’ottimo momento delle squadre giovanili di Parma Pallamano, tutte vincitrici, anche in quest’ultima settimana, negli incontri di campionato disputati. Le tre squadre parmensi affronteranno la prossima giornata di campionato tutte in casa, al Pala Del Bono, ottima occasione per gli appassionati locali per gustarsi un po’ di buona pallamano. Primi a scendere in campo i ragazzi della Future Vyp Cariparma Under 14 di Mister Galluccio, unica squadra ancora imbattuta del suo girone, che domenica 28, ore 11, affronterà il Castellarano allenato dall’ex portiere dell’Azeta, Marco Vigliotti. Toccherà poi alla Cold Point Vyp Cariparma Under 18, mercoledì 1 ore 18:45, che affronterà Scuola Pallamano Modena; partita questa molto interessante in quanto si rivedreanno in campo gran parte dei protagonisti dello scorso campionato di Under 16 vinto in finale dai ducali proprio contro i modenesi. Sempre al Pala Del Bono e sempre alle 18:45 ma giovedì 2 dicembre toccherà a Future Vyp Cariparma Under 16 che ospiterà la formazione degli Highlanders San Donato.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Pallamano