© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Pallamano

Debutto difficile per la Parma Pallamano contro Merano

Debutto difficile per la Parma Pallamano contro Merano

Sabato 15 ottobre inizia un nuovo campionato per Parma Pallamano, il secondo della sua storia in Serie A1. Dopo la (faticosa) salvezza della passata stagione sarà  ancora la permanenza in A1 l’obiettivo della società  ducale. Purtroppo la strada parte decisamente in salita, non solo perchà© l'avversario si chiama Merano, …

… ma soprattutto perché la compagine ducale si presenterà alla Palestra Wolf priva di molti elementi della squadra titolare. Il terzino destro Brancaforte, uno dei principali “cannonieri” dello scorso campionato, è ancora convalescente dall’infortunio rimediato alla spalla destra, oltre un mese fa, al torneo di Milano.
Brutte notizie anche per i due nuovi acquisti in casa gialloblù: Martellini è stato messo in cura (ci auguriamo per risolvere il problema definitivamente) dopo che in Coppa Italia ha risentito dei sintomi della pubalgia che gli aveva compromesso la scorsa stagione; il portiere Scicchitano è invece alle prese con una microlesione molto fastidiosa al bicipite femorale rimediata al torneo Magnani. Faiulli è anch’esso alle prese con una fastidiosa pubalgia che lo tormenta dalla scorsa stagione; Bertolucci invece è ancora alle prese con una botta al polso rimediata sempre al torneo di Bologna. C’è da dire però che lo staff medico sta facendo un ottimo lavoro e si spera di recuperare tutti gli atleti (o quasi) per la partita contro l’Emmeti, gara che segnerà il debutto tra le mura amiche, sabato 22 ottobre al Pala Padovani (di fianco alla Scuola IPSIA).
Quest’anno la compagine ducale non potrà poi usufruire dell’apporto di Maximiliano Maffei che, dopo alcuni anni di lavoro e di pallamano in Italia, è tornato nella sua patria natale, l’Argentina.

In settimana la squadra si è recata a Modena per disputare un’amichevole contro la locale formazione; Mister Galluccio aveva a disposizione una compagine con un’età media di 19 anni, priva di tutti gli infortunati sopracitati, di capitan Ferrari, di Conigliaro e di Belli. I soli “veterani” in campo erano Usai (classe ’87) e Maiavacchi (classe ’80). La squadra, oltre ad aver rimediato una prevedibile sconfitta, non ha giocato bene e ha mostrato diversi segnali negativi sotto il profilo del gioco.
Niente allarmismi però in vista del campionato: la squadra ha già dimostrato quest’anno un certo carattere e di poter competere con le “grandi” anche con la formazione incompleta.

Tra i convocati di Merano possibile l’inserimento di Vincenzo Pace, terzino sinistro classe ’92, alto 195cm per 90 kg, arrivato da Agrigento all’inizio di questa settimana.

La presentazione della squadra seniores per la stagione 2011-2012

La società Parma Pallamano presenterà la squadra seniores Mercoledì 19 ottobre, alle ore 19:00, presso la Casa dello Sport del Centro Sportivo E.Ceresini di Via Anedda 5 a Moletolo (Parma) .
Nell’occasione verranno esposte le nuove maglie da gioco del nuovo sponsor tecnico Adidas con i loghi degli sponsor che supporteranno la formazione ducale nel prossimo campionato.
Saranno presentate inoltre le “non poche” novità della nuova stagione.
Alla presentazione seguirà un buffet. E’ gradita la prenotazione scrivendo a office@parmapallamano.org.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Pallamano