SEGUICI SUI SOCIAL

Pallamano

Esordio casalingo per l’Azeta Ala Parma Pallamano

Esordio casalingo per l’Azeta Ala Parma Pallamano

La formazione dell’Azeta Ala Parma torna a calcare il suolo amico del Pala Del Bono per il campionato di Serie B. Sabato 25 ottobre, alle ore 18:30, i ragazzi di Mister Fanti ospiteranno lo Sportinsieme Castellarano per la seconda giornata di campionato.
Diversi i risultati dell’esordio per le due formazioni. Parma ha vinto brillantemente sul campo del Marconi Jumpers mentre la formazione reggiana è invece stata sconfitta in casa dai Pirati Handball col risultato di 19 a 23. Sicuramente una sconfitta onorevole contro la squadra vincitrice dello scorso campionato.
Lo scorso anno gli scontri diretti sono finiti in parità, appannaggio delle formazioni che giocavano in casa (nella foto l’inizio della gara di dicembre 2013 mentre la telecronaca integrale della partita di ritorno la si può rivedere a questo indirizzo); la sconfitta nella gara d’andata a Castellarano per Parma fu abbastanza “dolorosa” in quanto le tolse il primato in classifica e, probabilmente, la convinzione di poter vincere il campionato. Le partite col Castellarano furono anche oggetto di polemiche per “scontri” non solo verbali, che costarono anche la squalifica di qualche atleta. Per la sfida di sabato speriamo che in campo si veda solamente della “buona” pallamano.
Al Parma mancherà Oppici che, per l’infortunio di domenica scorsa nel campionato Under 18, dovrà stare lontano dai campionati per 2 mesi. Probabile invece l’esordio stagionale per Grilli e Anelli, quest’ultimo di ritorno “a casa” dopo la stagione giocata in A1 nella Farmigea Apuania.

Le formazioni giovanili

Impegnate nel week end anche le giovanili di Parma Pallamano. Prima a scendere in campo la formazione Under 16 che sabato pomeriggio, ancora in trasferta, si recherà a Faenza per una sfida che si preannuncia molto difficile. Ancora alle prese con la mancanza di almeno la metà dei titolari la formazione di Mister Ferrari non è ancora riuscita ad esprimere le sue potenzialità nei tornei fin qui giocati e nella prima di campionato, persa questa malamente sul campo del Marconi Jumpers. Il Faenza invece arriva da una convincente vittoria (39 a 29) contro il Riale.

Prima partita fuori casa invece per la squadra Under 18 allenata dal nuovo Mister Faiulli, domenica mattina a Mordano sul campo del Romagna Handball. Buona la prima per Parma che, nonostante alcuni svarioni di troppo in difesa, ha superato il Ravarino col punteggio di 38 a 29. Strano invece il risultato del Romagna che ha strabattuto il Savena col punteggio di 4 a 37; non conoscendo i dettagli della gara ci risulta “strano” questo risultato in quanto il Savena è dai più ritenuta una delle più serie candidate al titolo regionale. Domenica si vedrà quindi anche il valore di questo Parma che partecipa al campionato con una formazione abbastanza nuova rispetto alla passata stagione e, come abbiamo già scritto, con la pesante tegola della prolungata assenza del suo terzino sinistro Oppici.

Per gli appassionati di pallamano un altro appuntamento da non perdere domenica mattina al Pala Del Bono dalle 9 alle 12:30 dove si svolgerà un triangolare Under 14 tra Green Handball Parma, HC Felino e Carpi. Un buon allenamento in vista del prossimo campionato Under 14 che vedrà le 3 squadre giocare nello stesso girone.

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Pallamano