Entra in contatto:

Pallamano

Parma Pallamano al tappeto, Camerano sbanca il Pala Del Bono

Parma Pallamano al tappeto, Camerano sbanca il Pala Del Bono

La Cold Point Parma Pallamano registra un’altra battuta d’arresto, la terza in stecca.

Camerano s’aggiudica il saturday night match dell’ottava giornata al Pala Del Bono, espugnando il campo dei parmigiani con il risultato di 35 a 30. Un match tirato e combattuto, decollato nel secondo tempo dopo il 10-11 maturato al riposo: gli ospiti hanno condotto la partita per larghi tratti, riuscendo alla fine a piegare la resistenza dei gialloblù di casa, trascinati dal solito Nebojsa Vojinovic, autore della metà delle reti dei parmigiani ed in lotta per il vertice della graduatoria dei migliori marcatori del Girone B: a quota 73, è a una sola di distanza dall’attuale capocannoniere Borgianni del Tavarnelle.
Ma la giornata di grazia del miglior realizzatore della Cold Point non è bastata a evitare la sconfitta casalinga ai ragazzi di coach Fanti, sempre fermi a quota 6. Con questo successo meritato i cameranesi riprendono la loro corsa (in salita, dopo lo stop di una settimana fa nel derby contro Cingoli) e staccano in classifica di 4 punti Parma Pallamano che nel prossimo turno andranno a far visita a Lions Teramo.

COLD POINT PARMA – PALLAMANO CAMERANO 30-35 (10-11)

COLD POINT PARMA: G. Leoni, Marcogliese, Buratti, Pieracci 7, Voljinovic 15, Carini 2, Malagola, Raimondi, Oppici 3, Polizza, Maci, F. Leoni, Ganev 1, Jannane, Perez 1, Portesani. All. Fanti.
PALLAMANO CAMERANO: Sanchez, De Grandis, Laera 8, Gardi 4, Selmani 4, Marinelli, Brilli, Errico 8, Covali 1, Antonelli, Coppari, Boccolini, Ballerini 5, Casavecchia 1, Vagnoni 5, Chirivì Grassi. All. Campana.
Arbitri: Carcea – Farinaceo.

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Pallamano

© RIPRODUZIONE RISERVATA