Entra in contatto:

Pallamano

Parma Pallamano ancora sconfitto: 25-36 per i bolognesi del San Lazzaro

Parma Pallamano ancora sconfitto: 25-36 per i bolognesi del San Lazzaro

Troppi errori tecnici costringono la Cold Point Parma Pallamano all’ennesima sconfitta (la decima) nel campionato di A2.

I gialloblù di coach Fanti sono stati battuti, tra le mura amiche del Pala Del Bono, dai bolognesi del Tecnocem San Lazzaro con il punteggio di 25 a 36 apparso sul tabellone a fine gara. Capitan Oppici ha provato a tenere alto l’onore e l’attenzione in casa dei parmigiani, cui è sicuramente mancata la vena realizzativa di Vojinovic (“solo” 6 marcature per lui), apparso lontano dai suoi soliti standard. La gara, andata in archivio all’intervallo con il parziale di 12-17, è stata impossibile da recuperare per la squadra di Parma, che si è inginocchiata al cospetto dei bolognesi, che con questo successo hanno rinsaldato il loro terzo posto a 27 punti.

Per il team allenato da Fanti, nono sempre a 10 punti (+5 il margine sulla retrocessione), nel weekend della terza giornata di ritorno ci sarà l’impegno in trasferta contro l’altra compagine felsinea, il Bologna United.


COLD POINT PARMA PALLAMANO – TECNOCEM SAN LAZZARO 25-36 (12-17)

COLD POINT PARMA PALLAMANO: Leoni G., Marcogliese, Buratti 1, Bernazzoli, Abbati 2, Pieracci 2, Vojinovic 6, Guatelli, Carini 1, Oppici 9, Raimondi, Polizza, Mai, Leoni, Ganev 3, Portesani 1. All. Fanti.
TECNOCEM SAN LAZZARO: Sbatellini 5, Stabini 1 Cacciari, Bozzoli 4, Norfo 8, Toschi 1, Mingarelli, March 2, Cimatti 5, Cremonini 1, Paravidino 11, Magri, Gara 5, Argentin 4, Mula 1, Dall’Olio. All. Fabbri.
Arbitri: Ganucci e Morelli.

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Pallamano

© RIPRODUZIONE RISERVATA