Entra in contatto:

Pallamano

Vojinovic non basta, Parma Pallamano cade in casa contro Verdeazzurro

Vojinovic non basta, Parma Pallamano cade in casa contro Verdeazzurro

Parma Pallamano lascia due punti preziosi sul campo amico del Pala Del Bono contro la Verdeazzurro Sassari, che si conferma ai piani alti del campionato di A2 (gir. B).

La cronaca dell’incontro disputato sabato registra un miglior avvio dei sassaresi, portatisi in vantaggio per 4 a 1, contro una Cold Point che ci mette fisicità ed esperienza. I parmigiani di coach Fanti riescono ad accorciare le distanze a rientrare in partita, prima di andare a riposo, con a riposo con la Verdeazzurro sopra di un gol, 12 a 11.
Nella ripresa la gara si mantiene equilibratissima, con una Cold Point Parma che a 8 minuti dalla fine conduce per 3 lunghezze di vantaggio, 27 a 24. Le espulsioni fioccano (a fine gara se ne conteranno ben 14), e la partita rischia di essere compromessa nei minuti finali.
Il Parma si affida a Vojinovic (vera spina nel fianco per gli ospiti) che segna ben 11 gol e alla super prestazione del portiere Raimondi, ma non basta, perché Bianco trascina la Verdeazzurro alla vittoria finale. Al Pala Dl Bono festeggiano i sardi: 33 a 31 il punteggio finale.

Sabato prossimo, 29 ottobre, per i gialloblù ci sarà il derby a domicilio di Pantareitalia Modena, squadra che staziona nei bassifondi di classifica con 2 punti in 6 gare.

COLD POINT PARMA PALLAMANO – VERDEAZZURRO SASSARI 31-33 (11-12)

COLD POINT PARMA PALLAMANO: Leoni, Marcogliese, Buratti, Pieracci 2, Vojinovic 11, Carini, Malagola 9, Raimondi, Oppici 6, Polizza, Maci, Leoni, Ganev 1, Castelluzzo, Perez 2, Portesani. All. Fanti.
VERDEAZZURRO SASSARI: Casu, Arteaga 2, Melidoro 2, Venerdini, Cherosu, Delogu 5, Mota 12, Bianco 4, Lampis, Gomenyuk, Sanna, Munda, De San 8. All. Cossu.
Arbitri: Colombo e Rizzo.

 

(Foto: Claudio Atzori per Verdeazzurro Handball Sassari)

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Pallamano

© RIPRODUZIONE RISERVATA