Entra in contatto:

Parma Calcio Femminile

Coppa Emilia Femminile, Semifinale: Parma-Original Celtic Bhoys 8-0 (VIDEO INTEGRALE E INTERVISTA MISTER NICOLI)

Coppa Emilia Femminile, Semifinale: Parma-Original Celtic Bhoys 8-0 (VIDEO INTEGRALE E INTERVISTA MISTER NICOLI)

(www.parmacalcio1913.com) Semifinale della Coppa di Eccellenza Femminile Emilia Romagna, sul campo 2 in sintetico del Complesso Sportivo “Il Noce” a Noceto, oggi, Domenica 13 Marzo 2022, il Parma batte l’Original Celtic Bhoys 8-0, accedendo alla Finalissima, ove incontrerà le Biancorosse Piacenza, che, dopo i calci di rigore, hanno battuto 4-3 le Saline Romagna Women. Gara subito in discesa per le Crociate, che passano già all’8 con Lucrezia Baffi su cross di Capitan Debora Fragni. Al 17′ il raddoppio è frutto di un diagonale di Gaia Iacuzzi. Al 32′ un cross di Lucrezia Baffi libera Carlotta Vasirani per il 3-0. Dopo questo assist La stessa numero 6 centra la propria doppietta personale al 35′. Chiude il primo tempo il gol allo scadere (44′) di Marta Baccanti: squadre al riposo sul 5-0. Nella ripresa le gialloblù, che avevano già chiuso abbondantemente la pratica, arrotondano il punteggio grazie alle reti di Carlotta Vasirani al 2′ st, Capitan Debora Fragni al 12′ st e infine Gaia Iacuzzi al 33′ st per il definitivo 8-0.

Questo, al termine, il commento di Mister Ilenia Nicoli, intervistata da Gabriele Majo, responsabile ufficio stampa e comunicazione del Settore Giovanile e delle Squadre Femminili del Parma Calcio 1913:

“Secondo me le ragazze oggi hanno fatto una buona prestazione. Abbiamo cercato di sistemare alcune cose che, nonostante ci fosse stata la vittoria domenica scorsa in campionato, non avevano funzionato: oggi, invece, è andata molto bene. Sono contenta che siamo arrivate in Finale, il cammino sta proseguendo come avevamo preventivato, diciamo così, ma ogni cosa a suo tempo, nel senso che sappiamo che l’altra finalista, le Biancorosse Piacenza, sono una buona squadra, quella con la quale abbiamo avuto più difficoltà nell’interpretare la partita nel girone di ritorno, ma appunto penseremo alla finale quando sarà il momento, intanto ci prepariamo per andare ad affrontare la prossima partita nella Poule Promozione del Campionato che inizia domenica prossima. Certo che avere fatto 82 gol ed averne subito solo 1 dà morale, ma è un peccato che tutto questo, a livello di risultato sulla carta conti poco perché in realtà ripartiamo da zero con un campionato tutto nuovo che sarà quello che rimetterà in gioco tutte le prestazioni fatte fino ad ora e alla fine ci sarà una vincitrice. Quindi noi ora inizieremo la preparazione per il primo impegno di questa nuova fase, Domenica prossima, col Fossolo 76, avversario che non conosciamo sul campo, ma abbiamo qualche informazione, naturalmente. E’ un avversario che ci darà fastidio, come tutti gli avversari perché noi siamo il Parma e contro di noi, se potessero, le squadre giocherebbero con dodici giocatrici in campo, di conseguenza non è mai facile e ogni partita di qui in avanti sarà una finale.
Questa settimana dedicata alla donna ci ha visto protagoniste anche fuori dal campo e per questo vorrei fare i complimenti alle ragazze perché ad ogni proposta della Società credo abbiano risposto sempre con grande professionalità: a noi fa molto piacere essere dentro a questi momenti di aggregazione. Per la festa della Donna abbiamo partecipato a vari eventi, ieri pomeriggio eravamo all’Aranciaia di Colorno per un evento del Mupac dal titolo “Autodifesa e Sport Femminile, presente e obiettivi futuri”, io ho partecipato alla presentazione, nel Palazzo del Governatore, dello Stradario Parmigiano a Vignette dedicato alle donne, ed alcune giocatrici al Crystal di Collecchio hanno raccontato le loro storie: faccio anche i miei complimenti al Parma per essere molto molto attento alla figura femminile.
La Nazionale Femminile al Tardini? Tutti allo Stadio, mi raccomando! Questo è un invito assolutamente sentito: io sono molto contenta che la Nazionale possa essere qui a Parma, perciò davvero invito tutto il pubblico a venire a vedere questa partita perché il calcio femminile è uno sport veramente molto divertente e alle volte più bello da vedere anche rispetto al maschile, perché è vero che ha dei ritmi più lenti, però risulta ancora straordinario e molto fantasioso, perciò vi aspettiamo…
Marta Sicuri e l’esordio nell’Italia Femminile Under 16 sotto gli occhi della CT Milena Bertolini? Io spero sempre che tutte le ragazze possano raggiungere dei buoni risultati, e quindi spero che Marta possa proseguire il suo cammino: è una ragazza molto molto giovane, per cui bisogna stare molto attenti alla parte psicologica, perché potrebbe essere facile cadere in situazioni poi difficili da recuperare. Mi spiego meglio: lei adesso è stata convocata e ha giocato, ora dobbiamo essere bravi noi del Settore a lavorare bene con lei e per lei, per tutte le squadre e tutto il Parma, cercando di formare, possibilmente, tante ragazze che possano riuscire ad arrivare in Nazionale.”

PARMA-ORIGINAL CELTIC BHOYS 8-0 (SEMIFINALE COPPA DI ECCELLENZA FEMMINILE EMILIA ROMAGNA) / IL TABELLINO
Marcatrici:
8′ e 35′ Baffi; 17′ e 33′ st Iacuzzi; 32′ e 2′ st Vasirani; 44′ Baccanti; 12′ st Fragni

PARMA – 1. Matilde Ravanetti (1′ st 12. Giorgia Bedini); 2. Francesca Alfieri, 3. Giorgia Cocconi; 4. Marta Baccanti (V. Cap., 1′ st 15. Alice Gennari), 5. Giulia Scaffardi (16′ st 13. Giulia Soncini), 6. Lucrezia Baffi; 7. Carlotta Vasirani, 8. Zaira Cuciniello (1′ st 19. Giorgia Tommasini), 9. Gaia Iacuzzi, 10. Debora Fragni (Cap.), 11. Aurora Remondini (20′ st 14. Naike Naummi). Allenatore: Ilenia Nicoli
A disposizione: 16. Giulia Fontanesi, 17. Rosanna Avendato, 18. Lucia Frati, 20. Francesca Fulgoni

ORIGINAL CELTIC BHOYS – 1. Marianna Vulcano; 2. Greta Gorrieri (V. Cap., 1′ st 14. Sophie Rastelli), 3. Arta Dervishaj; 4. Nicole Prandi, 5. Ylenia Pagliaro (23′ st 13. Beatrice Bertani), 6. Evelyn Venturi (Cap.); 7. Nicole Vioni, 8. Valentina De Lucia (32′ st 15. Jessica Mori), 9. Alessandra Sacchi (16′ st 16. Lucrezia Pugnaghi), 10. Chiara Cavandoli, 11. Gaia Gnisci. Allenatore: Paolo Anastasi

Arbitro: Sig. Michele Capuano della Sezione AIA di Parma

Ammoniti: l’allenatore dell’Original Celtic Bhoys Paolo Anastasi (proteste) e Giulia Scaffardi (gioco falloso)

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOUTUBE DEL PARMA CALCIO 1913 SETTORE FEMMINILE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL CANALE UFFICIALE YOUTUBE PARMA CALCIO SETTORE FEMMINILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL PARMA WOMEN

PARMA-ORIGINAL CELTIC BHOYS 8-0

SEMIFINALE COPPA DI ECCELLENZA FEMMINILE EMILIA ROMAGNA

INTERVISTA A MISTER ILENIA NICOLI, ALLENATORE 1^ SQUADRA PARMA FEMMINILE

di Gabriele Majo, Responsabile Ufficio Stampa & Comunicazione del Settore Giovanile e delle Squadre Femminili del Parma Calcio 1913

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO

LA PARTITA INTEGRALE

1° TEMPO (5-0)

2° TEMPO (3-0)

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio Femminile