Entra in contatto:

Parma Calcio - Settore Giovanile

Il Parma Primavera spreca e pareggia: 1-1 contro il Pordenone

Il Parma Primavera spreca e pareggia: 1-1 contro il Pordenone

Per la terza partita di fila il Parma Primavera non c’entra l’appuntamento con la vittoria: sul centrale del “Villaggio Crociato” a Collecchio sabato il Pordenone ha portato a casa l’1-1.

Occasione subito in avvio (1′) per la squadra di Beggi: sotto la pioggia battente, Haj si fa pericoloso dalle parti del portiere Gallo che in uscita bassa riesce a sventare e che al 9′ può, invece, solo ringraziare il palo che respinge il destro a giro di capitan Vona. Il Parma insiste: al 32’ Lorenzani serve in verticale Tannor, sponda all’indietro per Ribaudo che se la sposta sul velenoso mancino concludendo a giro, con presa imperfetta di Gallo che si salva in corner. Continua la manovra avvolgente del Parma: al 34′ Ribaudo cambia gioco su Cavalca che allarga a Flex: palla dentro per il destro a botta sicura di Haj, ma Fagherazzi salva con un miracoloso intervento in scivolata a porta sguarnita.

Il primo sussulto della ripresa arriva all’8′ st con un tentativo dalla distanza dello specialista Federico Lorenzani con palla che sorvola la traversa. Al 15’ st cross di Federico Motti dalla destra a pescare Haj che, tutto solo a un metro dalla porta, colpisce di testa mandando incredibilmente alto. Al 20′ st, tuttavia, dopo tanta fatica e tante occasioni sprecate, il Parma trova, finalmente, il meritato vantaggio con Mohamed Anas Haj che stavolta, solo davanti al portiere, non sbaglia (1-0). Rete nata da un nuovo preciso lancio di sinistro di Ribaudo con Biscontin che sbaglia tutto cercando di passare al proprio portiere di testa: ma il numero 9 Crociato, piazzato proprio lì, non perdona. Passano 5′, però, e al 26′ st gli ospiti trovano il pareggio con Zanotel: Vona sbaglia il disimpegno, Leggieri recupera e aziona il contropiede, Baldassar per il numero 21 che col mancino batte Borriello. Alla mezz’ora il Parma avrebbe la ghiotta possibilità di rimettere a posto le cose, ripassando in vantaggio, grazie ad un calcio di rigore accordato dall’arbitro Vingo per l’atterramento di Mikolajeski: ma Salvatore Ribaudo si fa neutralizzare il tentativo di trasformazione (centrale) dal portiere friulano classe 2006 che blocca.

Parma-Pordenone termina 1-1: nonostante il solo punto conquistato il Parma mantiene comunque la posizione d’onore della classifica (24), ma la capolista Genoa, che ha espugnato il campo della Cremonese (1-2), è ora distante cinque punti. Rimangono alle spalle (22) il Monza, che ha perso in casa 0-3 dal terribile Como, e la Spal, che si è fatta imporre il pareggio interno dall’Alessandria 0-0.

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio - Settore Giovanile

© RIPRODUZIONE RISERVATA