© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio - Settore Giovanile

Mondiali Under 17, Balogh e Kosznovszky son rientrati a Collecchio e ora tifano per l’Italia di Rinaldo:(VIDEO INTERVISTA)

Mondiali Under 17, Balogh e Kosznovszky son rientrati a Collecchio e ora tifano per l’Italia di Rinaldo:(VIDEO INTERVISTA)

(www.parmacalcio1913.com) – Sono rientrati a Collecchio, dopo aver partecipato con l’Ungheria alla fase eliminatoria del Mondiale Under 17 in corso di svolgimento in Brasile, i due Primavera Crociati Botond Balogh (06.06.2002), difensore centrale e Mark Kosznovszky (17.04.2002), centrocampista interno destro, utilizzati dal loro CT nelle tre gare del Girone B: dopo la rocambolesca sconfitta d’esordio 4-2 con la Nigeria, sono seguiti il pareggio 2-2 con l’Australia e la sconfitta 2-3 con l’Ecuador, proprio gli avversari dell’Italia – nelle cui fila milita il portiere Crociato Filippo Rinaldi (in campo per 90′ nella sfida al vertice col Paraguay – di domani, Giovedì 7 Novembre 2019, nella gara dentro-fuori valida per gli Ottavi di Finale che si giocherà alle 20.30 ora italiana all’Estadio Kleber Andrade di Cariacica.

Gabriele Majo, responsabile ufficio stampa e comunicazione del Settore Giovanile e delle Squadre Femminili del Parma Calcio 1913 li ha intervistati.

BOTOND BALOGH: “E’ stata una esperienza incredibile in un torneo molto importante: sono molto orgoglioso di aver preso parte a questa competizione, purtroppo i risultati non sono stati molto brillanti per noi, però resta la grande soddisfazione di aver preso parte al Mondiale. Purtroppo il nostro cammino è stato condizionato dalla prima gara persa con la Nigeria: è stata una partita strana perché eravamo in vantaggio fino all’84’, ma poi abbiamo concesso tre gol negli ultimi minuti. E’ stato un risultato abbastanza negativo. Con Rinaldi non ci siamo incrociati, perché giocavamo in città diverse, però auguro a lui e all’Italia le migliori fortune. Adesso gli azzurri dovranno vedersela con l’Ecuador, proprio la squadra con la quale abbiamo chiuso questa esperienza iridata, perdendo 3-2. Quella sudamericana è una squadra molto forte perché sono bravi soprattutto nel possesso palla, nella circolazione con passaggi filtranti corti e rapidi, però l’Italia li può battere perché è più forte. Comunque il Mondiale è un’esperienza che ti segna fortemente in modo positivo perché è la competizione massima cui ho partecipato finora e a cui si può ambire, anche perché in Ungheria non è così semplice partecipare a manifestazioni internazionali. Mi sento cresciuto e migliorato.”

MARK KOSZNOVSZKY: “Un’esperienza bellissima in un Torneo molto importante. E’ stata l’esperienza più importante della mia carriera fino adesso, peccato per i risultati che non sono stati positivi, con due sconfitte e un pareggio. Quella iniziale con la Nigeria è stata una sconfitta rocambolesca, però non dimentichiamoci che loro sono una squadra fortissima che ha già vinto 5 volte questo Torneo: negli ultimi 20′ di quella gara abbiamo sofferto il fatto che loro fossero più in condizione di noi. Non abbiamo potuto incrociarci col nostro compagno in Primavera Filippo Rinaldi poiché le nostre Nazionali facevano base in città diverse. Ora loro dovranno affrontare l’Ecuador, formazione con cui noi abbiamo chiuso, perdendo 3-2, la Fifa U17 World Cup Brazil. E’ una squadra molto forte, però l’Italia lo è di più ancora, soprattutto nella fase difensiva e l’Ecuador, lì davanti, non è poi così forte… E’ stata una esperienza che mi ha fatto davvero crescere ed arricchire, ed ora sono pronto a tornare a dare il mio contributo per il Parma che ha creduto in me”.

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 SETTORE GIOVANILE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL NUOVO CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO SETTORE GIOVANILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL VIVAIO CROCIATO

INTERVISTA A BOTOND BALOGH E MARK KOSZNOVSZKY

di Gabriele Majo, Responsabile Ufficio Stampa & Comunicazione del Settore Giovanile e delle Squadre Femminili del Parma Calcio 1913

Traduzione di Cristian Povolo

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL NUOVO CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO SETTORE GIOVANILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL VIVAIO CROCIATO

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio - Settore Giovanile