Entra in contatto:

Parma Calcio Giovanili

Primavera 2, Finale Play Off: Frosinone-Parma 2-1 (VIDEO PARTITA E INTERVISTA)

Primavera 2, Finale Play Off: Frosinone-Parma 2-1 (VIDEO PARTITA E INTERVISTA)

(www.parmacalcio1913.com) Frosinone-Parma 2-1: è questo il risultato della Finale Play Off del Campionato Primavera 2, giocata Domenica 29 Maggio 2022 sul campo in sintetico del centro sportivo “Città dello Sport” di Ferentino (FR) e in diretta streaming sui canali ufficiali YouTube Parma Calcio e Parma Calcio Settore Giovanile, con riprese dalla tribuna gentilmente concesse da Extra TV e con riprese personalizzate da bordo campo. Promossi in Primavera 1 sono dunque i Ciociari, mentre per la seconda volta consecutiva, a fermarsi all’ultimo capitolo, sono i Ducali, che pur con tutta l’amarezza del caso per il traguardo mancato dopo una stagione di duro e intenso lavoro, debbono fare tesoro della esperienza acquisita che servirà loro per il futuro. Guardare avanti: è lo stesso presidente del Parma Calcio 1913 Kyle Krause che sintetizza questo concetto in un tweet da lui diffuso poco dopo il termine della gara: “Un finale di stagione deludente per la nostra Primavera. I ragazzi hanno giocato duro, ma non siamo stati promossi. Dobbiamo ottenere la promozione, sia con la prima squadra che con la Primavera, la prossima stagione!”.
Le lacrime degli sconfitti, la gioia dei vincitori, durante la cerimonia di premiazione con la consegna della Coppa, ma anche il grande fair play, sia in campo che sugli spalti dove i circa 2.000 supporters locali si sono fatti sentire, ma sempre tifando pro e mai contro. E dire che la gara si era messa subito bene per i Crociati, passati in vantaggio al 3′ con Mohamed Anas Haj sugli sviluppi di una bella azione manovrata con verticalizzazione di Matteo De Rinaldis per Giacomo Marconi che va al tiro, lesto a raccogliere la deviazione è appunto il numero 11 (0-1). che da pochi passi supera il portiere Lorenzo Palmisani. Il subitaneo vantaggio anziché motivare ulteriormente la squadra di Mister Cesare Beggi e del Vice Lorenzo Piscina la rende via via soggetta alle iniziative dei padroni di casa, spintisi subito alla ricerca del pareggio: dopo alcuni tentativi, al 27′ sarà Capitan Pietro Giordani a riuscire a rimettere la contesa in equilibrio (1-1) sugli sviluppi di una palla inattiva: corner di Matteo Bruno e incornata del numero 3 con la sfera che varca la linea dopo aver toccato il palo. Al 32′ sussulto Crociato con Klajdi Lusha, stop e conclusione al volo neutralizzata dal portiere Lorenzo Palmisani. Al 39′ Ahmed Awua Ankrah rischia l’harakiri inserendosi su un cross non irresistibile di Daniele Favale verso Simone Stampete, ma a rimediare è il portiere Alberto Rossi, autore di diversi interventi che avrebbero tenuto la finale aperta fino in fondo, nonostante i vari pericoli corsi, tipo al 41′ quando, dopo un colpo di tacco di Simone Stampete per Matteo Bruno, questi in mischia non centra lo specchio, con il numero 1 emiliano di fatto già battuto. Al riposo si va sul parziale di 1-1, anche se i ciociari possono vantare un maggior numero di occasioni.
Il leit motiv non cambia nella ripresa, tant’è che Alberto Rossi deve fare di nuovo i miracoli, all’11’ st, parando sulla linea un pallone lavorato dal duo Alessandro Selvini e Simone Stampete. La riposta, poco dopo, è un diagonale di Giacomo Marconi. Si arriva così al momento della svolta, quando, Klajdi Lusha si rende colpevole di due falli consecutivi, che gli costano due cartellini gialli, ergo la cacciata dal campo, sancita dal Signor Adalberto Fiero della Sezione A.I.A. di Pistoia. E’ il 19′ st quando il Parma resta in dieci, con la difficile missione di non prender gol, magari fino ai supplementari, o addirittura di colpire in contropiede, pur non essendo questa la caratteristica tipica di questa formazione. Al 35′ st su cross di Pietro Giordani, Alessandro Selvini centra il palo. Al 41′ st arriva il sorpasso del Frosinone: azione sulla destra di Daniele Favale e gol di Simone Stampete, a porta vuota, che vale la Primavera 1 per i laziali. Per i Crociati, che chiudono in nove (al 95′, poco prima del triplice fischio, è espulso anche Ledjan Sahitaj che interrompe, trattenendolo, la chiara occasione da gol di Andrea Peres) il profondo dispiacere per la mancata promozione che avrebbe ripagato tutti gli sforzi di una stagione che li ha visti protagonisti in Campionato e nell’appendice, oltre che fornitori di forze importanti per la prima squadra. (Foto di Fabio Patamia)

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO 1913 SETTORE GIOVANILE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO SETTORE GIOVANILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL VIVAIO CROCIATO

FROSINONE-PARMA 2-1

Gara di Finali dei Play Off del Campionato Primavera 2

INTERVISTA A MISTER CESARE BEGGI

di Gabriele Majo, responsabile ufficio stampa e comunicazione del Settore Giovanile e delle Squadre Femminili del Parma Calcio 1913

VIDEO INTEGRALE dalla diretta streaming

RIPRESA DALLE TRIBUNE, CON IMMAGINI CONCESSE DA EXTRA TV

RIPRESA DA BORDO CAMPO

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO

INNO NAZIONALE

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio Giovanili