Entra in contatto:

Parma Calcio Giovanili

Primavera, il Parma supera il Sassuolo ai rigori (5-6) e approda alla Finale del Torneo di Vignola – VIDEO CRONACA DIETRO LA RETE E INTERVISTA A MISTER BEGGI

Primavera, il Parma supera il Sassuolo ai rigori (5-6) e approda alla Finale del Torneo di Vignola – VIDEO CRONACA DIETRO LA RETE E INTERVISTA A MISTER BEGGI

(www.parmacalcio1913.com) Il Parma supera il Sassuolo 5-6 dopo i tiri di rigore (1-1 dopo i due tempi regolamentari) ed approda alla finale del 53° Torneo Città di Vignola. Stasera, Mercoledì 18 Agosto 2021, alle 20.40 allo Stadio Caduti di Superga, si giocherà l’altra semifinale che vedrà opposte Bologna e Fiorentina (diretta sul canale YouTube Coach 6100) e la vincente affronterà i Crociati nella Finale di Venerdì 20 Agosto 2021. Per la squadra di Mister Cesare Beggi quella di ieri sera, Martedì 17 Agosto 2021, (trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube del Parma Calcio Giovanile), è stata la prima gara al Vignola, avendo superato i Quarti, senza scendere in campo, a causa delle defezione del Modena per problematiche Covid del club canarino. Il Derby col Sassuolo, come al solito, è particolarmente sentito a livello di Settore Giovanile, i ragazzi Crociati (la maggior parte delle annate 2003-04) tengono abbondantemente testa agli esperti neroverdi (2002-03) guidati da Mister Emiliano Bigica, in una gara sostanzialmente equilibrata, che aveva visto i ducali passare per primi in vantaggio al 21′ su calcio di rigore siglato da Matteo De Rinaldis che di destro spiazza il portiere Gioele Zacchi. L’estremo difensore, con l’uscita a vuoto su Klajdi Lusha, aveva cagionato il successivo sgambetto di Kevin Miranda sull’attaccante albanese punito con la massima punizione dal direttore dell’incontro, il Sig. Francesco Sivilla della Sezione A.I.A. di Modena. Passano appena 4′ e il Sassuolo, dal dischetto, trova il pareggio con Isaac Karamoko (25′) che dagli undici metri  indovina l’angolino basso di sinistra. Il penalty era stato decretato per una caduta in area di Michele Forchignone. Al 37′ il Sassuolo sfiora il vantaggio con Asan Mata che, su calcio di punizione, coglie il palo alla destra di Bartlomiej Maliszewski con la sfera che poi attraversa, senza mai varcarla, tutta la linea di porta prima di terminare la propria corsa sul fondo. Al riposo le due squadre vanno sull’1-1, punteggio che ben rispecchia l’andamento della gara. Al 18′ st l’episodio chiave che muta l’andamento della partita, anche se non il risultato: il portiere Gioele Zacchi viene espulso per un intervento di mano fuori area. Il suo sostituto (per consentirgli l’ingresso viene sacrificato l’attaccante Josè Miguel Estevez) Bryan Bonucci (classe 2004, appena ingaggiato dall’Inter) non lo farà rimpiangere: sulla susseguente punizione di Giovanni Vaglica (20′ st) vola a togliere le ragnatele dal sette alla propria destra, rivelandosi subito decisivo. Con la superiorità numerica il Parma macina azioni, attorno alla mezzora per due volte è pericoloso Matias Mir Garcia, sul quale prima Bonucci mette in angolo e poi sul corner successivo il suo colpo di testa finisce di poco a lato. Al 42′ st un colpo di testa di Giacomo Marconi è neutralizzato dal solito Bonucci. In pieno recupero (49′ st), però, il Sassuolo sfiora il vantaggio con Paolo Capogna che viene chiuso in angolo da Alessandro Circati. Dopo 6′ di recupero il signor Sivilla fischia il termine dei tempi regolamentari e si va ai tiri di rigore. Fino alla quarta coppia vanno tutti a rete (Samele, Capogna e Abubakar per il Sassuolo; Vaglica, Basili e Marconi per il Parma). Il primo errore è di Paz che calcia fuori, mentre non sbaglia Farucci. Al quinto tiro trasforma Flamingo, mentre De Rinaldis si vede neutralizzare la propria esecuzione da Bonucci. Primo match ball non sfruttato dai ducali e così si va ad oltranza. Parte Kumi e Maliszewski para, Costanza, tuttavia, sciupa il secondo match ball centrando la traversa. Settimo rigore per il Sassuolo: Zenelaj spara alto, mentre Matias Mir Garcia trasforma e può esplodere la gioia dei Crociati…

Questo il commento di Mister Cesare Beggi intervistato al termine da Gabriele Majo, responsabile ufficio stampa e comunicazione del Settore Giovanile e delle Squadre Femminili del Parma Calcio 1913:

“C’è la soddisfazione per il passaggio del turno, anche se, chiaramente, non sono questi i nostri obiettivi stagionali. Stiamo lavorando tanto, stiamo lavorando duramente, abbiamo avuto qualche risposta positiva soprattutto dal punto di vista dell’atteggiamento: non dimentichiamoci che giocavamo contro una squadra molto importante e che come età, soprattutto, i nostri erano più giovani, per cui è stata una partita nella quale abbiamo dovuto soffrire e per qualche minuto lasciare il dominio del gioco all’avversario e quando abbiamo potuto abbiamo cercato noi di palleggiare, chiaramente con tutti quelli che possono essere i nostri limiti in questo momento, con la preparazione non ancora ultimata e un’organizzazione di squadra che deve ancora migliorare. Negli ultimi 20′ in superiorità numerica siamo riusciti a prendere un po’ il sopravvento dal punto di vista del palleggio, siamo riusciti a creare qualche problema, però, chiaramente non è mai semplice fare gol soprattutto, ripeto, a una squadra che aveva parecchi giocatori del 2002 che hanno esperienza di questa categoria già di tre anni, mentre noi schieravamo parecchi elementi del 2004, due del 2005, quindi credo che possiamo essere soddisfatti, pur considerandolo per quello che è, cioè un punto di partenza”.

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO 1913 SETTORE GIOVANILE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO SETTORE GIOVANILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL VIVAIO CROCIATO

PRIMAVERA, TORNEO DI VIGNOLA, SASSUOLO-PARMA 5-6 (dcr)

INTERVISTA A MISTER CESARE BEGGI

di Gabriele Majo, responsabile ufficio stampa e comunicazione del Settore Giovanile e delle Squadre Femminili del Parma Calcio 1913

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO, CERIMONIALE, CALCIO D’INIZIO

SASSUOLO-PARMA 0-1, 21′ GOL DI MATTEO DE RINALDIS (CALCIO DI RIGORE)

SASSUOLO-PARMA 1-1, 25′ GOL DI ISAAC KARAMOKO (CALCIO DI RIGORE)

37′ PUNIZIONE DI ASAN MATA, PALO

SASSUOLO-PARMA 1-1 (PARZIALE FINE PRIMO TEMPO) – RIENTRO NEGLI SPOGLIATOI

RITORNO SQUADRE IN CAMPO PER IL SECONDO TEMPO, CALCIO D’INIZIO DELLA RIPRESA

18′ ST ESPULSIONE DEL PORTIERE GIOELE ZACCHI, CALCIO DI PUNIZIONE DI GIOVANNI VAGLICA, MIRACOLO DEL “DODICESIMO” BRYAN BONUCCI APPENA ENTRATO

30′ ST DOPPIA OCCASIONE PER MATIAS MIR GARCIA (PARATA DI BONUCCI, E POI COLPO DI TESTA DI POCO FUORI)

42′ ST COLPO DI TESTA DI ALESSANDRO MARCONI, PARATA DI BRYAN BONUCCI

49′ ST SALVATAGGIO DI ALESSANDRO CIRCATI SU PAOLO CAPOGNA

SASSUOLO-PARMA 1-1 (FINE TEMPI REGOLAMENTARI), SI VA AI TIRI DI RIGORE

I CROCIATI PRIMA DEI TIRI DI RIGORE

IL SORTEGGIO PER I TIRI DI RIGORE

LA SEQUENZA DEI TIRI DI RIGORE E L’ESPLOSIONE DELLA GIOIA CROCIATA

SAMELE GOL (2-1)
VAGLICA GOL (2-2)
CAPOGNA GOL (3-2)
BASILI GOL (3-3)
ABUBAKAR GOL (4-3)
MARCONI GOL (4-4)
PAZ FUORI (4-4)
FARUCCI GOL (4-5)
FLAMINGO GOL (5-5)
DE RINALDIS PARATO (5-5)
KUMI PARATO (5-5)
COSTANZA TRAVERSA (5-5)
MIR GARCIA GOL (5-6)

IL VIDEO INTEGRALE DALLA DIRETTA STREAMING

IN COLLABORAZIONE CON COACH 6100 (Canale YouTube)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio Giovanili